-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Benvenuti a Giulianova, l’Annunziata inaugura ‘la barca’ FOTO

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 5:50

Giulianova. “Questa sera abbiamo celebrato la democrazia dal basso, la cittadinanza attiva e il patto di collaborazione”.

Lo ha dichiarato Patrizia Casaccia, presidente del Comitato del Quartiere Annunziata, all’inaugurazione della barca al centro della rotonda di via Lombardi.

“Presenti, oltre al folto pubblico, i padri della democrazia partecipativa: il sindaco e alcuni consiglieri ed assessori ed il presidente di Demos che ha avuto un ruolo attivo per la nascita e la crescita dei comitati di quartiere”, ha aggiunto Casaccia, ospitando anche rappresentanti del Comitato Giulianova Lido e di Villa Pavone-Collatterato e Cona (Teramo) e del futuro comitato di quartiere di Silvi.

Il Sindaco, Francesco Mastromauro, ha applaudito questa iniziativa che sarà la prima di tante altre (visto le richieste in corso) e ha invitato i cittadini a prendersi cura degli spazi adiacenti alle proprie abitazioni e attività commerciali. “Da questo quartiere così attivo può partire questo messaggio e tutti, a prescindere dal colore politico, potranno dare una mano affinché si possa realizzare una bella ‘cittadinanza attiva’”, ha commentato il primo cittadino.

“Era presente anche Don Ennio e qualcuno, osservando la compagnia, ha simpaticamente commentato: ‘il diavolo e l’acqua santa’. A me piace pensare che ci si poteva riferire a Don Camillo e Peppone (non in riferimento al sindaco ma alla presidente del quartiere Annunziata) dato che il comitato di quartiere ha in corso, con il comitato festa Annunziata, delle relazioni che porteranno ad una proficua collaborazione grazie anche all’impegno di Bruno Franchi. A qualcuno potrà sembrare una favola il fatto che si possa sprigionare, tra persone diverse e soprattutto tra ruoli diversi, una collaborazione così fattiva però bisogna……….provare per credere. A conferma di ciò i rappresentanti dei quartieri di Teramo e Silvi sono venuti per stilare un preliminare di gemellaggio che porterà al formarsi di una rete sul territorio provinciale”.

E il commento di Patrizia Casaccia, convinta che “il prossimo comitato di quartiere farà di più e meglio perciò avanti con le candidature; per la metà di giugno si organizzerà un’assemblea di presentazione!”

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate