Teramo, variante delta: “Bisogna vaccinarsi. Maxi schermi per la partita? Situazioni incresciose, c’è una pandemia” VIDEO

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 9 Luglio 2021 @ 13:59

Il direttore generale della Asl di Teramo, Maurizio Di Giosia, ha fatto il punto sulla situazione Covid in provincia di Teramo.

Per il 91 per cento, i casi sequenziati sono ormai contagi da variante delta (ex indiana), più contagiosa rispetto al ceppo originario ed alla variante alpha (ex inglese).

Di Giosia ha rimarcato ancora la necessità di vaccinarsi, per sé stessi e gli altri, e condiviso la scelta del Comune di Teramo di non installare maxi schermo per la finale di Euro2020 tra Italia ed Inghilterra. “La pandemia non è finita, la stiamo sottovalutando”, ha detto.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
223,7k Followers
Follow

Notizie Correlate