mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoUniversità, interrogazione sui congressi Cgil negli atenei

Università, interrogazione sui congressi Cgil negli atenei

Teramo. Dopo aver denunciato, lo scorso 10 gennaio, l’utilizzo non opportuno da parte della CGIL dell’aula magna dell’UniTE per il proprio congresso provinciale, Fratelli d’Italia torna sul tema con un interrogazione, diretta al Ministro Bernini, a firma dei deputati La Porta e Roscani.

 

“Come accaduto nel nostro capoluogo, anche a Torino hanno ospitato la riunione-congresso provinciale della Cgil. Riunioni deliberatamente politicizzate nelle quali sono stati anche esibiti simboli identificativi e con chiaro indirizzo politico”, dichiara Francesco Di Giuseppe vice presidente di Gioventù Nazionale.

“Per questo, tramite i nostri giovani deputati, il presidente del movimento giovanile Fabio Roscani e la collega Vice Presidente Chiara La Porta, a cui va il mio ringraziamento per l’attenzione dimostrata, abbiamo presentato un’interrogazione al Ministro dell’Universita’ e della Ricerca, per sapere se sia a conoscenza dei fatti e se ritenga opportuno che tali tipologie di eventi si tengano all’interno di spazi accademici e in giorni in cui e’ previsto lo svolgimento delle lezioni.

Nel testo, inoltre, chiediamo una verifica sulle condizioni alle quali è stata concessa la fruizione degli spazi universitari, tanto dal punto di vista economico, tenuto conto che esiste nel regolamento degli Atenei un tariffario, quanto dal punto di vista della tipologia degli eventi stessi che va valutata in base a criteri scrupolosi nel rispetto dei principi di pluralita’ e libera espressione”, conclude Di Giuseppe.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES