-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, inchiesta appalti in Provincia. Fioretti (Lega): Di Sabatino e Scarpantonio devono dimettersi

Ultimo Aggiornamento: domenica, 20 Maggio 2018 @ 21:36

Teramo. Dimissioni per tutti e piena disponibilità a collaborare con la magistratura per ricostruire atti e fatti dell’inchiesta della magistratura che sta coinvolgendo la Provincia di Teramo.

 

Il coordinatore provinciale di Lega Salvini Premier per Teramo, Piero Fioretti, chiede formalmente le dimissioni del Presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino, e del consigliere provinciale con delega alla viabilità, Mauro Scarpantonio, che è anche ricandidato alle amministrative nella lista “Insieme per Controguerra”, nella cittadina vibratiana.

 

Scarpantonio, secondo Fioretti, deve lasciare tutte le cariche pubbliche, dunque dimissioni anche da consigliere comunale di Controguerra, dalla vicepresidenza della Dmc teramana, restituzione, inoltre, della delega con cui il sindaco lo nomina, in sua sostituzione, alla giunta dell’Unione dei comuni Val Vibrata.

 

“La Provincia di Teramo – sottolinea Fioretti – ente di secondo livello, è in mano al plenipotenziario, Presidente in nome del quale il consigliere delegato Scarpantonio agiva. E questi già sono elementi di precisa responsabilità politica. Renzo Di Sabatino parla, risponde, ma nulla dice circa la possibilità di congelare o ritirare le deleghe, nè afferma di voler chiedere chiarimenti a Scarpantonio. Questo fa pensare che lui, di questa vicenda possa essere a conoscenza, dunque di non aver bisogno di spiegazione alcuna”.

 

“Come rappresentante della Lega – conclude Fioretti – sono a disposizione della magistratura per portarla a conoscenza di atti e fatti che riferiscono all’attività amministrativa di Scarpantonio sin da quando ricopriva la carica di sindaco, il tutto supportato da prove documentali”.

 

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate