Giulianova, la solidarietà del Colibrì in Senegal raccontato per ‘Il Maggio dei libri’

Giulianova. Mercoledì 30 maggio, all’Auditorium in via Dei Pioppi a Giulianova, ore 17 e 45, nell’ambito de “Il Maggio dei Libri – Prendiamoci cura di…”, organizzata dall’Istituto Comprensivo Giulianova 2, l’attrice Lucia Bruni, insieme alla giornalista Azzurra Marcozzi addetto stampa del Colibrì Onlus e al dirigente scolastico Angela Pallini, racconterà la storia e le tappe del progetto umanitario “Io faccio la mia parte” che, ormai da anni, con l’impegno di Ambra Di Pietro ed Egidio Casati dell’associazione “Colibrì Onlus” di Giulianova, porta aiuti umanitari nel villaggio di Sindia in Senegal.

Consegnato proprio qualche giorno fa alla popolazione africana il contenuto di un nuovo container, con giochi, materiale scolastico e sanitario, una ambulanza ed un ecografo donati dalla Asl di Avezzano-Sulmona-L’Aquila, un carico importantissimo perché grazie ad esso, per la prima volta nel villaggio di Sindia, le donne possono monitorare in sicurezza le loro gravidanze.

Non solo verrà raccontato anche il coinvolgimento della scuola e dei bambini in questo progetto, tramite un atto simbolico di fratellanza tra la realtà scolastica giuliese ed africana.

Verranno narrate, tramite l’ausilio di video, le parti salienti del progetto umanitario e ci sarà un collegamento streaming con il villaggio di Sindia, dove si trovano attualmente Ambra Di Pietro ed Egidio Casati che, tramite le loro testimonianze e quelle della popolazione del luogo, racconteranno quanto già fatto e quanto il Colibrì farà in futuro in Senegal.