Roseto, Riserva del Borsacchio presa d’assalto dalle auto

Roseto: Domenica d’estate e spiaggia della riserva del Borsacchio presa d’assalto dai bagnanti.

Niente di strano, visto che la fruizione della spiaggia è consentita, anche se è indispensabile comportarsi correttamente, come indicato nella segnaletica, recentemente installata dall’associazione guide del Borsacchio, per non disturbare specie rare, come il festino, o danneggiare la flora.

Quello che è inconcepibile, invece, è il parcheggio selvaggio a ridosso delle dune, in dispregio delle norme della riserva e delle più elementari norme di buon senso.

Controlli zero, inciviltà molta.