-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, mercato coperto di via Alleva e le nuove proposte di recupero

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 27 Agosto 2018 @ 13:42

Quale futuro per il mercato coperto di via Alleva a Giulianova? Una domanda che si pongono i residenti in quella zona della città, esponenti politici di forze di opposizione, a cominciare da Franco Arboretti, leader del movimento Il Cittadino Governante che in passato aveva anche avanzato delle ipotesi.

Avrebbe potuto essere trasformato in un centro polifunzionale con la dislocazione anche di alcuni uffici comunali e uffici territoriali. Si era parlato inizialmente anche di ristrutturarlo per farne la nuova caserma dei carabinieri prima che la Regione finanziasse il progetto che prevede la realizzazione di una nuova struttura nel quartiere Annunziata.

Ad oggi l’edificio resta al suo totale abbandono, con i vandali che hanno rubato tutto ciò che c’era da portare via, persino i cavi della corrente elettrica per ricavarne probabilmente il rame.

Una delle idee che è stata riproposta in questi giorni e di cui si era parlato già 5 anni fa, è quella di ristrutturare il mercato coperto, riconsegnarlo alla città con delle attività al suo interno, dei laboratori, anche dei piccoli negozi artigianali. Questo per quanto riguarda il piano superiore. Per tutto il piano terra, invece, la proposta riguarderebbe il totale recupero della superficie da destinare alla vendita diretta dei prodotti agricoli.

Il Comune non ha però soldi da investire per il recupero della struttura. Anche perché il piano di intervento non dovrebbe riguardare poi solo l’ex mercato coperto, ma anche tutta piazza Dalla Chiesa che presenta un fondo danneggiato e dei marciapiedi divelti per via dell’azione delle radici dei pini. Serve un finanziamento o da parte di privati con un accordo di programma o da parte della Regione.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate