Ripe di Civitella, al vaglio totale evacuazione del paese VIDEO

Teramo. Le ultime piogge hanno dato nuova linfa vitale al centinaio di ettari di terreno in continuo movimento che stanno flagellando Ripe di Civitella.

Questa mattina è stato convocato un tavolo tecnico d’urgenza tra amministrazione comunale di Civitella del Tronto, forze dell’ordine e Prefetto.

Le piogge avevano di fatto bloccato non solo la provinciale 53, chiusa al transito, ma anche la strada comunale, isolando la frazione. Per questo motivo si è vagliata l’evacuazione totale del paese, poi rientrata con il migliorare della situazione meteorologica.

Il sindaco Cristina Di Pietro ha deciso comunque di far evacuare altre sei persone: due, anziani, non autosufficienti, sono stati trasferiti in un’altra residenza a bordo di ambulanze della Croce Rossa, mentre altri quattro sono stati invitati a rimanere da alcuni familiari.

Nel frattempo si è oggi deciso che la frana verrà monitorata anche con l’ausilio di apparecchiature radar per osservarne il movimento. Dell’installazione si occuperà il Cnr insieme alla Protezione Civile.

 

[mom_video type=”youtube” id=”L_BesB68fmM”]