-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Corneli e Diodati su Ponte del mare: “è da valorizzare”

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 9:26

pontedelmarePescara. Continuano i lavori in Comune, il consiglio comunale riprende ed ecco piovere proposte.
I consiglieri del Pd, Florio Corneli e Giuliano Diodati, nel corso della mattinata hanno presentato due mozioni che mirerebbero alla valorizzazione dell’area circostante il Ponte del Mare, ormai “elemento identitario della città”.

La prima proporrebbe l’eliminazione dei fabbricati dell’ex co.fa., quegli immensi edifici messi lì forse per caso, ma che oggi rappresentano solo “detrattori ambientali fortemente impattanti”, dicono i consiglieri. Corneli e Diodati sarebbero preoccupati principalmente per la salute dei cittadini, poiché nelle coperture dei suddetti capannoni ci sarebbe il tanto temuto eternit, materiale ormai altamente obsoleto e nocivo.
La seconda mozione, avrebbe invece, lo scopo di individuare spazi e modalità  per dotare il ponte di chioschi per la sosta. Passeggiando sul rilassante Ponte del Mare si dovrebbero poter aver a disposizione spazi refrigerativi che  favorirebbero conseguentemente lo sviluppo di servizi ed attività commerciali (vendita prodotti tipici, souvenir, piccole esposizioni ecc..) sia nella parte nord che sud della città.
Nelle mozioni i due consiglieri del Pd hanno messo l’accento oltre che sul valore simbolico del ponte, sulla grossa opportunità economica che la città non può lasciarsi sfuggire,  in quanto in un breve lasso di tempo quel monumento a Pescara sarebbe diventato un luogo di aggregazione per tutta la città e una meta di visitatori e turistici che chiedono però anche un’adeguata offerta di servizi.

Monica Coletti

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate