Rosciano, rimane chiuso fuori casa e cade da una scala: morto un anziano

Rosciano. Un uomo di 78 anni, M.R., è morto tragicamente stamattina a Rosciano dopo essere caduto da una scala dall’altezza di 5 metri.

Secondo una prima ricostruzione, l’anziana stava provando a rientrare nella sua abitazione di contrada Casale, dopo aver dimenticato le chiavi all’interno.

Rimasto chiuso fuori, l’uomo avrebbe tentato di passare da una finestra del primo piano, utilizzando una scala, precipitando accidentalmente da un’altezza di 5 metri.

Sono stati i vicini di casa a vederlo a terra e a lanciare l’allarme, ma l’uomo è morto sul colpo a causa del violentissimo impatto. Inutile, quindi, l’intervento del 118, mentre ai Carabinieri non è rimasto altro che effettuare i rilievi del caso.