-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, la Lilt al liceo ‘Galilei’ per il progetto sulla prevenzione

Ultimo Aggiornamento: martedì, 6 Febbraio 2018 @ 22:49

Pescara. Primo incontro della Lilt (Lega italiana lotta ai tumori) con gli studenti del liceo scientifico ‘Galilei’ che prenderanno parte al progetto ‘Sistema salute’ sulla prevenzione oncologica.

Saranno i 28 studenti della classe I C i primi ‘Operatori della Prevenzione’ del 2018 che la Lilt andrà a formare: i ragazzi seguiranno 4 incontri con i volontari dell’associazione e medici specialistici, al termine dei quali prepareranno un elaborato informativo-divulgativo che saranno loro stessi a presentare, il prossimo ottobre, al Congresso nazionale Lilt ‘Sistema prevenzione oncologica’.

Presenti all’incontro di oggi Marco Lombardo, presidente della Lilt di Pescara e coordinatore della Lilt Abruzzo; la psiconcologa, Maria Di Domenico; Anna Maria Melis, membro del direttivo Lilt; i referenti del progetto ‘Sistema Salute’ che quest’anno sarà caratterizzato dallo slogan ‘Il Futuro inizia da ieri’.

“La lunga attività in ospedale, a capo del Dipartimento Onco-Ematologico prima e, poi, undici anni di esperienza con il Progetto ‘Sistema Salute’, ci hanno fatto comprendere quanto sia importante informare e formare la popolazione sul tema della prevenzione ed è per questo che siamo entrati nelle scuole, attraverso una convenzione generale stipulata con il Miur e una specifica con il Liceo Scientifico ‘Galilei’”, illustra il presidente Lombardo.

“Per alcune settimane lavoreremo con i 28 studenti che hanno aderito all’iniziativa e che dovranno diventare i nostri ‘Operatori della Prevenzione 2018’: forniremo loro gli strumenti inerenti la cultura della prevenzione oncologica, toccando alcune patologie specifiche tra le quali saranno gli studenti a scegliere poi la materia da approfondire e sulla quale preparare un prodotto divulgativo, uno spot televisivo, una brochure a misura di adolescente, delle slide, un prodotto che i ragazzi presenteranno a ottobre prossimo in occasione del nostro Congresso nazionale nel quale saranno proprio gli studenti i relatori, conseguendo un attestato finale”.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate