-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, occupazione abusiva, droga ed esplosivi: arrestato a Rancitelli

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 19 Novembre 2021 @ 15:20

Pescara. Intervenuti per l’occupazione abusiva di un alloggio popolare, gli agenti della Polizia municipale trovano droga, materiale provente di reato e perfino due potenti ordigni artigianali.

E’ quanto accaduto ieri sera nel complesso del Ferro di cavallo, nel quartiere Rancitelli, a Pescara.

Al termine dell’operazione, un 45enne senza fissa dimora di origini pugliesi è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e porto di oggetti atti ad offendere.

Gli agenti del Gruppo di intervento nucleo anti degrado (Giona), diretti sul posto dal tenente colonnello Massimiliano Giancaterino e coordinati dal comandante Danilo Palestini, una volta nell’appartamento occupato abusivamente hanno trovato droga in quantità, tra hascisc, marijuana, cocaina ed eroina.

Rinvenuto, poi, materiale di vario genere, probabile provento di reati, e due ordigni artigianali. E’ stato quindi richiesto l’intervento degli artificieri dei Carabinieri, che hanno messo in sicurezza i due ordigni e in serata li hanno trasportati in un tratto di spiaggia di Montesilvano per farli brillare. Il boato è stato udito fino a chilometri di distanza. Alle attività hanno partecipato anche i Vigili del Fuoco di Pescara

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate