-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano, cittadini e Wwf contro il taglio degli alberi all’ex FEA

Ultimo Aggiornamento: martedì, 13 Ottobre 2020 @ 19:23

Montesilvano. Il Wwf si schiera accanto ai cittadini e chiede al comune di “fermare i lavori”, di quello che definisce “devastante intervento in atto nell’area ex FEA”.

“Alberi impietosamente tagliati per far posto a un parcheggio cementificando un’area nella quale si era negli anni formato un piccolo prezioso polmone urbano”, afferma l’associazione ambientalsita, “quel che nel Comune di Montesilvano si sta facendo nella zona della ex stazione FEA rappresenta una scelta sconsiderata, contraria al buon senso. Simili interventi vengono di solito giustificati denunciando cattive condizioni di salute degli alberi o danni provocati alla pavimentazione stradale, che si possono invece evitare semplicemente usando meno asfalto e cemento”.

“Sappiamo ormai da decine di studi che la disponibilità di parcheggi aumenta il traffico anziché diminuirlo”, incalza il Wwf, “mentre le piante danno un fondamentale contributo per contenere l’inquinamento. Con quale logica e con quali intenti si continuano, a fronte di questa situazione, a programmare e autorizzare interventi che danneggiano la collettività?”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate