-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Omicidio Pescara, convalidato l’arresto di Troilo. Attesa per l’autopsia

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 17:58

Pescara. Convalidato dal gip del Tribunale di Pescara l’arresto di Davide Troilo, il 32enne di Pescara accusato dell’omicidio della ex fidanzata Jennifer Sterlecchini, 26 anni, morta accoltellata venerdì mattina al culmine di una lite. Il giovane, ricoverato in ospedale dal giorno della tragedia, ieri pomeriggio ha lasciato la struttura sanitaria ed è stato trasferito in carcere.

Domani verrà eseguita l’autopsia della giovane. L’esame servirà a chiarire quante coltellate abbiano raggiunto la 26enne e a stabilire quale sia il colpo mortale. Dal primo sopralluogo del medico legale erano emerse anche ecchimosi e segni di percosse, oltre a diverse coltellate, tra cui due più profonde, una delle quali al collo. Dall’autopsia potrebbero emergere anche elementi utili a ricostruire la dinamica di quanto accaduto venerdì mattina nell’abitazione di via Acquatorbida. L’ipotesi degli inquirenti è quella di una lite, poi divenuta colluttazione, fino alla tragedia.

Delle indagini si occupano i Carabinieri del Nucleo investigativo di Pescara, agli ordini del maggiore Massimiliano Di Pietro.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate