-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giorgia Meloni: ‘L’Aquila deve rimanere Capoluogo’ FOTO/VIDEO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 23:09

L’Aquila. “Il capoluogo della Regione Abruzzo deve rimanere L’Aquila, a maggior ragione adesso, perché è una città in difficoltà, che ha bisogno, al contrario, del sostegno di tutta la regione e di tutta la nazione”.

Così la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, oggi all’Aquila per un evento, rispondendo alle domande dei cronisti sul possibile spostamento del titolo di capoluogo a Pescara, chiesto da esponenti di centrodestra e centrosinistra in un ordine del giorno del Consiglio comunale pescarese, in caso di fusione con Montesilvano e Spoltore nel Comune di Nuova Pescara.Giorgia Meloni: 'L'Aquila deve rimanere Capoluogo' FOTO/VIDEO

“Facciamo un appello alla Corte Europea dei diritti dell’uomo perché la sentenza possa arrivare il prima possibile, Silvio Berlusconi ha tutto il diritto di presentarsi alle prossime elezioni, e lo speriamo perché è un valore aggiunto, però credo che gli italiani debbano andare a votare”. E’ il pensiero del presidente di Fratelli d’Italia che però ha ribadito un secco ‘no’ al governo ‘inciucio’ PD+FI.

Giorgia Meloni: 'L'Aquila deve rimanere Capoluogo' FOTO/VIDEOCritiche anche alla politica economica in atto: “In questi anni abbiamo avuto sicuramente una politica economica completamente sbagliata. Io continuo – ha aggiunto la Meloni – a essere dell’idea che una nazione può superare i vincoli di bilancio e produrre maggiore deficit – ha precisato – solo se investe in infrastrutture, ovvero tu puoi spendere i soldi dei tuoi figli se rimane qualcosa ai tuoi figli, non puoi spendere i soldi dei tuoi figli per dare le marchette e vincere le elezioni. Noi oggi paghiamo anche nel rapporto con la Bce e con l’Unione Europea una politica ridicola che Renzi, soprattutto Renzi e i governi di sinistra hanno fatto in questi anni e che il centrodestra al governo cambierà completamente”.

Sulla possibile candidatura del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, il leader di Fratelli d’Italia lancia un appello agli alleati: “Credo che la coalizione debba fare un ragionamento complessivo. L’errore che non dobbiamo fare è andare divisi o ognuno che fa una propria scelta con un egoismo di partito senza aver valutato la proposta degli altri. Lo abbiamo fatto proprio nel Lazio alcune volte, a Roma. Invece penso che il modello giusto debba essere quello che ci ha visto vincenti in Sicilia – ha precisato – cercare la persona giusta attorno alla quale si possa produrre una compattezza”.

Meloni ha anche raccolto l’appello del ministro Minniti contro gli impresentabili e ha lanciato il ‘partito dei sindaci’, partendo proprio dall’aquilano, Pierluigi Biondi.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate