-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’Aquila, “Il sisma in TV e gli occhi dei bambini”

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 8:14

L'Aquila, "Il sisma in TV e gli occhi dei bambini"L’Aquila. A un anno di distanza, la ricerca commissionata dal Corecom Abruzzo mette in evidenza gli aspetti mediatici e l’impatto emotivo delle informazioni sui telespettatori. Lo studio , svolto dall’Osservatorio di Pavia, dal Sipef e dalla facoltà di Psicologia dell’Università dell’Aquila, prende in esame un campione rappresentativo delle principali edizioni dei telegiornali nazionali e locali, nelle settimane successive all’evento sismico che ha colpito la nostra terra, e valuta la qualità delle informazioni, l’impatto che le immagini e i racconti hanno avuto sui telespettatori, le eventuali violazioni in materia di tutela dei minori. Interverranno Maria Pia Caruso per l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Enrico Paissan vicepresidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti, l’assessore regionale Paolo Gatti. Apriranno i lavori il Presidente del consiglio regionale d’Abruzzo Nazario Pagano, il Presidente del Corecom Abruzzo Filippo Lucci, il Presidente del coordinamento dei Corecom Roberto Pellegrini, il consigliere di Amministrazione della RAI Rodolfo De Laurentis, il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo Stefano Pallotta. La ricerca sarà presentata da Stefano Mosti e Paola Barretta dell’Osservatorio di Pavia, Simonetta D’Amico della facoltà di Psicologia dell’Università dell’Aquila e per il Sipef da Emanuele Legge e Maria Geraci. I dati più significativi dello studio saranno discussi nel corso della tavola rotonda, moderata dalla giornalista Francesca Nocerino, da Marco Mugerli, Presidente Comitato TV e minori, Elena Porta per Aeranti Corallo, Filippo Rebecchini presidente di FRT, Anna Maria Monti Presidente Unicef Abruzzo, Ludovico Petrarca Segretario di Assostampa Abruzzo. A conclusione dei lavori il Corecom Abruzzo consegnerà una targa ai partecipanti alla Prima edizione del Premio Corecom e premierà i giovani giornalisti della tendopoli di San Demetrio che, dopo il sisma, hanno dato vita al periodico “Zero nove”.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate