- EVO -

Ortona, un milione e 200mila euro per edilizia scolastica e mitigazione del rischio idrogeologico

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Settembre 2021 @ 16:48

Ortona. Con l’approvazione nello scorso Consiglio comunale della variazione al programma triennale delle opere pubbliche, l’amministrazione Castiglione ha inserito nel piano degli interventi due rilevanti finanziamenti. Il primo dell’importo di 200mila euro riguarda i lavori di messa in sicurezza e adeguamento degli spazi e aule di edifici pubblici adibiti ad uso didattico per l’anno scolastico 2021-2022 e finanziato attraverso il ministero dell’Istruzione con decreto direttoriale dello scorso 23 agosto. Il secondo inserimento concerne il finanziamento di 1 milione di euro e riguarda la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico sull’area collinare di Costantinopoli. Il finanziamento è stato ottenuto mediante convenzione sottoscritta con la Regione Abruzzo il 10 agosto e rientra nel piano di investimenti ministeriale relativi agli eventi calamitosi verificatisi nel 2017.

«Abbiamo approvato una variazione importante – dichiara il Sindaco Castiglione – che permette di avviare le procedure per l’affidamento dei lavori. In particolare sulle opere scolastiche l’ufficio lavori pubblici ha già individuato i possibili interventi nei plessi di Caldari, San Giuseppe e piazza San Francesco che andranno a completare il programma di manutenzione effettuato sugli edifici scolastici comunali. Questo ulteriore finanziamento testimonia l’attenzione dell’amministrazione per migliorare la funzionalità delle nostre scuole e devo sottolineare che nel tradizionale giro negli istituti scolatici di inizio anno, ho riscontrato una crescita di iscritti segno di una generale qualità dell’offerta formativa del nostro territorio».

La seconda variazione riguarda le opere per contrastare e mitigare il rischio idrogeologico del territorio e si inserisce nel più vasto programma già avviato in questi anni con i lavori di consolidamento del colle di Costantinopoli.

«Questo ulteriore finanziamento andrà a concludere un’opera di riqualificazione e consolidamento su un’area urbana del territorio comunale, importante anche per una futura riapertura della viabilità sulla vecchia strada comunale di collegamento ai Saraceni» conclude il Sindaco.

- EVO -
-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate