Bistecchiera elettrica migliore. Prezzo e Offerte

migliore bistecchiera elettrica

Tutti amano una bella grigliata di carne o pesce, ma purtroppo sono poche le famiglie che hanno la possibilità di allestire un vero e proprio barbecue in giardino.

Per coloro che non desiderano rinunciare a questo tipo di piacere, è possibile affidarsi ad un valido sostituto del tradizionale barbecue, ovvero, la bistecchiera elettrica, un dispositivo che può essere tranquillamente utilizzato anche in casa o su un normalissimo balcone.

Ciò che spinge sempre più persone ad acquistare una bistecchiera elettrica è il fatto che tali dispositivi sono progettati per produrre risultati identici a quelli delle griglie da esterno ma senza richiedere una particolare gestione o manutenzione.

Bistecchiere elettriche in offerta:

Bistecchiera elettrica: modelli e tipologie

Prima di procedere con l’acquisto di una bistecchiera elettrica, è importante conoscere le caratteristiche dei vari modelli presenti in commercio.

Le bistecchiere elettriche, infatti, sono progettate secondo stili, forme e dimensioni diverse. Esistono modelli per esterni e modelli per interni e, naturalmente, anche modelli che possono essere utilizzati sia fuori che dentro casa.

La principale differenza tra le bistecchiere elettriche per esterni e quelle per interni risiede nella dimensione e nei materiali costruttivi.

Quella che forse rappresenta la principale differenza costruttiva in fatto di bistecchiere elettriche è la presenza o meno di un coperchio.

Le bistecchiere elettriche aperte somigliano alle tradizionali griglie esterne in termini di aspetto, mentre quelle a contatto sono di fatto composte da due piastre riscaldanti all’interno delle quali viene posto il cibo da grigliare.

Come usare una bistecchiera elettrica

Per utilizzare correttamente una bistecchiera elettrica, è necessario innanzitutto collegare tale dispositivo ad una presa elettrica. Nel caso in cui si decida di acquistare una bistecchiera per organizzare grigliate all’aperto, è opportuno orientarsi verso modelli che vantino un cavo abbastanza lungo o espanso.

Per avviare il riscaldamento della bistecchiera elettrica, è sufficiente premere il pulsante di accensione e attendere un tempo medio di 5 minuti affinché il piano di cottura si scaldi a dovere.

Esistono modelli di bistecchiera elettrica con una sola impostazione di temperatura e altri che invece vantano vari tipi di regolazione, in modo da poter preparare al meglio varie tipologie di cibi.

Le migliori bistecchiere elettriche

Bistecchiera Imetec Professional Serie GL 3000

La bistecchiera Imetec Professional Serie GL 3000 ha una dimensione molto interessante (35x32x16cm) che consente di grigliare anche grandi quantità di cibo; inoltre, questo dispositivo può essere aperto completamente a 180° in modo da poter cucinare fino a 6 bistecche per volta!

Si tratta di un modello di bistecchiera elettrica a doppia piastra, una inferiore e una superiore; la cerniera in dotazione permette di regolare la piastra superiore su 5 diversi livelli adattandosi allo spessore delle varie pietanze.

Le piastre in questione sono di tipo zigrinato, perfette per preparare non solo carne ma anche ottimo pesce alla griglia.

La bistecchiera elettrica Imetec Professional Serie GL 3000 raggiunge una potenza massima di 2000 Watte, un valore in grado di garantire prestazioni davvero ottime e di mantenere inalterata la temperatura massima di 240° grazie anche alla presenza del sistema Thermo Control.

Per quanto riguarda le funzionalità, questa bistecchiera elettrica di Imetec possiede una manopola per l’accensione, una per la regolazione della temperatura con pratiche icone descrittive e una comodissima funzione di scongelamento.

La manutenzione di questa bistecchiera elettrica a doppia piastra è davvero semplice, dato che entrambe le piastre sono removibili e comodamente lavabili in lavastoviglie.

Bistecchiera Elettrica De’Longhi CGH1020D

Per chi desidera il meglio in fatto di bistecchiere elettriche, il modello De’Longhi CGH1020D è senza dubbio la scelta migliore.

Questa imponente bistecchiera elettrica del peso di 5 kg e delle dimensioni di 45x34x18 è ideale per un uso esterno.

Anche la dimensione delle piastre è davvero notevole (37×23), garantendo una superficie di cottura molto ampia e comoda. A differenza del modello Imetec, questa bistecchiera elettrica De’Longhi consente la scelta tra 2 diversi tipi di piastra, una liscia e una zigrinata; questo è un fattore importante per coloro che desiderano preparare contemporaneamente pietanze diverse allo stesso tempo.

Questa bistecchiera elettrica ha una potenza massima di 2000 Watt, il che garantisce una cottura costante e omogenea.

Si tratta di un dispositivo estremamente versatile dato che consente 3 diversi tipi di cottura : barbecue, forno e a contatto. In quest’ultima modalità, la piastra superiore e quella inferiore racchiudono le pietanze come farebbe una comune tostiera; per questo motivo questa modalità è particolarmente adatta per pane e prodotti da forno. La modalità forno è simile, ma in questo caso la piastra superiore non è contatto con gli alimenti. Infine la cottura barbecue è quella più tradizionale che prevede l’utilizzo delle piastre sullo stesso livello.

La bistecchiera elettrica De’Longhi ha varie funzionalità, come quella relativa al timer per impostare la durata della cottura, quella denominata “waffle” per preparare cialde gustose e quella di spegnimento automatico.

Questa bistecchiera elettrica presenta un cassetto raccogli grasso molto utile che aiuta a ridurre la presenza di untuosità sulle piastre favorendone la manutenzione.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.