6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 20, 2022
HomeAperturaInvestimento di Pagliare, stabile il bimbo di nove mesi

Investimento di Pagliare, stabile il bimbo di nove mesi

Ultimo Aggiornamento: sabato, 26 Marzo 2022 @ 14:42

A distanza di un giorno, sono stabili le condizioni del bimbo di nove mesi, investito ieri sulla statale 150 nel centro abitato di Pagliare di Morro d’Oro.

Il piccolo è ricoverato nell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, dove è arrivato nel primo pomeriggio di ieri dopo il drammatico investimento.

Nell’incidente ha riportato un trauma cranico dopo essere stato sbalzato dal passeggino, preso in pieno da una Jeep Renegade, con un 86enne alla guida. Il bimbo era con la nonna, anche lei investita e ricoverata a Teramo con alcune costole rotte.

Dopo l’investimento si sono vissuti attimi drammatici perché il piccolo è andato in arresto cardiaco e sono state subito approntate le manovre di rianimazione dagli operatori del 118. Poi il trasferimento al Mazzini di Teramo e successivamente a Roma.

La polizia stradale di Giulianova prosegue intanto nelle indagini: a quanto raccolto, nonna e nipote stavano attraversando sulle strisce pedonali quando l’auto li ha investiti. Non ci sarebbero segni di frenata sull’asfalto e l’uomo avrebbe raccontato di non averli notati perché abbagliato dal sole.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'