- MASTHEAD -

Campli, senza patente tampona un motociclista e si dà alla fuga: rintracciato

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 13 Agosto 2021 @ 11:38

Nel giro di pochi giorni, la polizia stradale di Teramo riesce ad identificare il pirata della strada che, domenica scorsa sulla statale 81 a Campli, ha urtato con la sua vettura un centauro mandandolo in ospedale.

Il motociclista viaggiava verso Ascoli, quando è finito a terra in maniera violenta, rimediando lesioni gravissime con ricovero nel nosocomio di Teramo.

- AD IN ARTICLE-

Subito dopo l’incidente il conducente alla guida della Fiat Panda si era velocemente dileguata facendo perdere le tracce. 

Nei giorni successivi all’incidente la polizia stradale, oltre a perlustrare il territorio alla ricerca dell’autovettura, hanno cercato testimoni e visionato alcuni video delle telecamere di esercizi commerciali ed altri video messi a disposizione anche dal Comune di Campli, sino a quando nella mattinata odierna, dalle risultanze degli accertamenti fatti è stato possibile individuare il presunto responsabile dell’incidente, rinvenendo anche la Fiat Panda ancora con i danni che riconducevano per le indagini all’incidente di domenica scorsa.

- AD IN ARTICLE-

Il giovane 24enne della provincia di Teramo ha ammesso le proprie responsabilità. 

Dagli accertamenti svolti dai poliziotti della stradale, diretti dal vice questore aggiunto Nadia Carletti, lo stesso è risultato privo della patente di guida per cui gli è stata contestata immediatamente la guida senza patente.

- AD IN ARTICLE-

Il giovane sarà denunciato per omissione di soccorso e fuga, due reati che, al di là delle conseguenze penali ed amministrative, denotano anche, come fa notare la stradale, la mancanza di senso di civiltà e correttezza nonché della capacità di assumersi le proprie responsabilità.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles