-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Una Scintilla della Sieco Impavida Ortona non basta: vince Bergamo 3-0

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 6 Dicembre 2021 @ 0:42

Ortona. Non ce l’ha fatta la Sieco a contrastare la potenza bergamasca. I padroni di casa si impongono con un 3-0 che permette loro di continuare la lotta al vertice. Di contro la Sieco dovrà ancora rimandare i piani di rilancio. L’occasione arriverà già mercoledì quando ad Ortona arriverà il sestetto di Reggio Emilia per il turno infrasettimanale dell’Immacolata.

Quella contro gli orobici è stata una gara che ha mostrato ancora una volta quelli che sono i pregi ed i difetti di questa Sieco. Purtroppo per i ragazzi di Coach Lanci è sempre il lato oscuro a manifestarsi con maggior frequenza. Ancora una volta si sono visti errori in fase di ricezione che alla fine non supererà il 36% di positività. Ne consegue che da una ricezione sporca anche il palleggiatore avrà poca scelta nella varietà del gioco. Il lavoro del muro avversario ne risulta facilitato nella lettura del gioco e infatti, i bergamaschi ne hanno stampati 14 in tre set contro i soli 4 degli abruzzesi.

Coach Lanci fa girare tutta la squadra e, nel corso della gara, proverà ad inserire in determinate circostanze anche Cappelletti e De Silvestre ma la musica non cambia.

Quando la Sieco decide di giocare, tuttavia, anche una grande squadra come Bergamo va in difficoltà. Gli ortonesi, fino a quel momento sballottati dagli avversari reagiscono e compiono una rimonda straordinaria che accende entusiasmi e speranze. La palla però si fa calda proprio sul più bello e sul 23-23, anziché sfoderare la zampata decisiva, la Sieco scopre il fianco ai colpi dell’avversario che chiudono il set e tirano un sospirone di sollievo. L’ennesimo set perso ai vantaggi si rivelerà un colpo del KO anticipato. Gli impavidi che tornano in campo per il terzo set sono distanti da quel gioco attento e fatto di sacrificio che aveva permesso la grande rimonta nel precedente parziale. Bergamo parte forte e acquisisce un vantaggio che poi amministrerà agevolmente fino all’ultimo punto.

 

PRIMO SET

Coach Graziosi schiera Finoli al palleggio con Padura opposto. Cargioli e Larizza al centro, Terpin e Pierotti schiacciatori; D’Amico libero.

Coach Lanci è pronto a rispondere alla corazzata orobica mettendo in campo il regista Piazza con Santangelo opposto. Capitan Elia e Molinari al centro e schiacciatori Pessoa e De Paola. Libero Fusco.

Designata per il primo servizio è la Sieco ma il primo punto lo mette a segno Padura Diaz 1-0. A segno il muro dei padroni di casa 2-0. Fuori l’attacco di Pessoa 3-0. Buono l’attacco di Santangelo 3-1. Sanangelo cerca le dita del muro avversario ma la palla è fuori 5-2. La Sieco non sfrutta il contrattacco, Bergamo ricostruisce la palla dell’8-5. Cargioli sbaglia il servizio 9-7. Pinoli, invece, fa ace 11-7. Molinari stampa un muro su Padura Diaz 12-9. Buono l’attacco dell’opposto ortonese 13-10. Murato Pessoa 16-11. Sul 17-11 Nunzio Lanci chiama tempo. Funziona l’attacco al centro di Carglioli 19-12. Lungo l’attacco dalla seconda linea di Santangelo 20-13. Fuori il servizio di De Paola 21-14. Pierotti mette a terra il primo di molti set point a disposizione per Bergamo 24-16. Murato Santangelo da Larizza ed è 25-16

SECONDO SET

Subito il punto di Finoli porta in vantaggio i suoi 1-0. Fuori il servizio dei bergamaschi 3-2. Ortona non riesce a passare, Pessoa fermato a muro 5-2. Non tiene il muro ortonese 8-4 e Lanci chiama tempo. Ancora muro su De Paola 10-5. Mani/fuori cercato e trovato da Pinoli 13-8. Santangelo approfitta di una free-ball 17-13. Due Aces di Santangelo 18-16. E time-out per i padroni di casa. Larizza passa 21-19. Cappelletti attacca un difficile pallone 21-20. Stavolta Santangelo non riesce a passare sul muro a due 22-21. De Paola murato 23-22. Errore dai nove metri per Padura Diaz 23-23. Una palla spinta di De Paola da il set-point a Bergamo 24-23. Cargioli chiude il set 25-23.

TERZO SET

Punto di Terpin ad aprire i giochi 1-0. Ace di Finoli 3-0. Muro di Padura Diaz su Cappelletti 5-1. È subito fuga per i bergamaschi 6-1. Punto per De Paola ma il punteggio dice 10-4. Ace per Marfco Pierotti 12-5. Sulla rete il servizio di De Paola 16-7. Fuori la pipe di Terpin 18-11. Fuori l’attacco di Santangelo 20-12. Pessoa fermato dal muro 23-13. Fuori il servizio di Santangelo e sul 24-14 c’è il Match point per gli orobici. 25-15.

Agnelli Tipiesse Bergamo: Padura Diaz 7, Mancin, Cioffi n.e., Ceccato, Abosinetti (L) n.e., D’Amico (L) 55% pos. – 55% prf., Cargioli 10, Finoli 2, Baldi 1, Terpin 8, Pierotti 15, De Luca n.e., Larizza 12

Sieco Service Impavida Ortona: Pessoa 5, Di Silvestre, Benedicendi, De Paola 6, Fusco (L) 35% pos. – 29% prf., Santangelo 20, Del Fra n.e., Bulfon, Molinari 3, Elia 4, Cappelletti 3, Piazza 1.

Agnelli Tipiesse Bergamo – Sieco Impavida Ortona 3-0 (25/16 – 25/23 – 25/15)

Durata Gara: 1h 22’

Durata Set: 26’ – 32’ – 24

Muri Punto: Bergamo 14 / Ortona 4

Aces: Bergamo 4 / Ortona 2

Errori Al Servizio: Bergamo 9 / Ortona 11

Arbitri: Sabia Emilio (Potenza) e Marconi Michele (Pavia)

Prossima Gara: Mercoledì 8 dicembre 2021, ore 19.00: Sieco Service Impavida Ortona – Conad Reggio Emilia

Gli altri risultati:

Emma Villas Aubay Siena – Bcc Castellana Grotte 0-3

Conad Reggio Emilia – BAM Acqua e S.Bernardo Cuneo 3-1

Synergy Mondovì – Pool Libertas Cantù 2-3

Cave Del Sole Lagonegro – Gruppo Consoli McDonald’s Brescia 3-1

HRK Diana Group Italia – Kemas Lamipel Santa Croce 3-2ficio Stampa Sieco Service Impavida Pallavolo Ortona

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate