- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeSport AbruzzoTeramani in luce nel torneo di padel del Csi di Roma

Teramani in luce nel torneo di padel del Csi di Roma

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 28 Febbraio 2022 @ 15:29

Presso il Circolo CSI Roma Flaminio, si è svolto sabato 26 e domenica 27 febbraio il Torneo CSI Open 2022 del CSI Padel Tour.

La direzione tecnica dell’evento affidata al Presidente CSI Lazio Daniele Rosini ha predisposto una piacevole accoglienza a tutti i partecipanti che hanno disputato le prime gare nel corso di tutto il pomeriggio. La seconda ed ultima giornata, iniziata con un minuto di silenzio e raccoglimento per la guerra in Ucraina, ha visto Benedetta Fava e Roberto Merlotti (Fuerte Teramo) imporsi nel doppio misto, la seconda piazza è stata appannaggio dei romani Cristina Regoli e Francesco Pecci seguite da Mariza Danelli e Bernardo Morelli.

Nel maschile a vincere è la coppia Nicola Reginaldi e Piero Di Cesare (Fuerte Teramo), seguiti da Luca Agretti e Massimo Matarrese e dai teramani Pierfrancesco Longo e Andrea Urbano (Circolo Tennis Bellante). Quella tra Laura Boni e Mirna Pistolese (CSI Roma Flaminio) è la coppia che si è aggiudicata la categoria femminile seguita dal duo costituito dalle sorelle Virgina e Susanna Ciccone e, sulla terza piazza del podio, da Laura De Sanctis e Angela Di Eusanio. La Classifica per società, creata sommando tutti i punti conseguiti dai componenti, è stata vinta dai padroni di casa.

Il commento del Presidente Angelo De Marcellis: “Superando tutte le difficoltà pandemiche, economiche ed atmosferiche del periodo si è svolto nel weekend il torneo Open di Roma del CSI Padel Tour. Avvolti dal clima familiare del Circolo CSI Roma Flaminio, abbiamo trascorso due giorni molto piacevoli ed allora un grazie speciale a chi ci ha accolto ma anche a chi ha creduto in questa esperienza partecipando fin dai tornei interni ai circoli.”

Alla premiazione ha preso parte anche il Presidente del CSI Roma Daniele Pasquini che si è soffermato sulla “volontà di investire in questa disciplina che coinvolge un gran numero di appassionati, soprattutto in età adulta”. Questa, infatti, è solo la prima tappa di un lungo percorso nel settore Padel che il CSI sta sviluppando a vari livelli.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'