6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 16, 2022
HomeSport AbruzzoSi recupera l’ultima di andata, la Sieco Service Ortona in trasferta a...

Si recupera l’ultima di andata, la Sieco Service Ortona in trasferta a Castellana Grotte

Ultimo Aggiornamento: martedì, 18 Gennaio 2022 @ 22:36

Ortona. Lo scorso 26 dicembre, la Sieco sarebbe dovuta scendere in campo contro la BCC di Castellana Grotte, una delle favorite al salto di categoria. Eravamo alla tredicesima di campionato, l’ultima del girone di andata ma, a poche ore dal fischio di inizio, è arrivata la notizia: Gara rinviata a data da destinarsi a causa di positività al Covid all’interno della squadra pugliese. Alla fine, la data è stata destinata a mercoledì 19 gennaio 2022, ore 20.00.

Dopo la gara contro la SIECO, Castellana Grotte è stata costretta a rimandare altre tre gare (del girone di ritorno). Facendo due conti e tenendo presente che la Bcc aveva osservato il loro turno di riposo alla dodicesima, i pugliesi non giocano una gara ufficiale dallo scorso 12 dicembre, quando lasciarono tre punti perdendo per tre set a uno sul taraflex di Porto Viro.

Quella che gli impavidi si troveranno di fronte, quindi, sarà una squadra che, oltre ad essere infarcita di campioni, avrà una grandissima voglia di tornare in gioco e macinare punti.

Tanti gli ex della gara a partire da Alessio Fiore fino all’opposto Ivan Zanettin. Menzione particolare per il libero Alessandro Toscani, ortonese purosangue che sta dimostrando di essere un “Top di Gamma” anche quando non gioca per i colori della propria patria.

Castellana sarà quindi un osso ben più che duro ma la Sieco, da qualche settimana ha messo i denti e ha dimostrato di saper mordere.

«Senza voler nulla togliere agli altri avversari, ma almeno sulla carta, Castellana Grotte è la più accreditata per il salto di categoria, tra squadre incontrate ultimamente. Noi veniamo da una striscia positiva e da un morale senza dubbio migliore rispetto al girone di andata. Loro invece sono rimasti fermi da un po’ e in questi casi è sempre un incognita, potrebbero mancare inizialmente del ritmo partita oppure potrebbero avere l’adrenalina a mille nella voglia di riprendere il cammino. In questi casi c’è solo una cosa da fare: giocare al meglio delle proprie possibilità, così come abbiamo fatto sino ad oggi. Lasciamo che sia il campo a dire l’ultima parola. Dovremo essere bravi a limitare al massimo gli errori, che contro un roster così esperto potrebbero costarci caro». Queste le parole di Coach Nunzio Lanci alla vigilia dell’incontro.

Il fischio di inizio è previsto dunque alle ore 20.00 di mercoledì 19 gennaio. Arbitreranno i signori Colucci Marco e De Simeis Giuseppe. Sarà possibile seguire la diretta sul sito www.impavidapallavolo.it

Sempre mercoledì 19 gennaio verranno recuperate altre gare che si sarebbero dovute disputare il giorno di Santo Stefano:

Emma Villas Aubay Siena – Kemas Lamipel Santa Croce (ore 19.00)

Conad Reggio Emilia – Agnelli Tipiesse Bergamo (ore 20.30)

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'