venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeSport AbruzzoLa Tombesi fa quattro su quattro

La Tombesi fa quattro su quattro

Quarto scontro diretto consecutivo vinto dai gialloverdi, Academy Pescara superata 4-1. Daniele Di Vittorio: «Non è stata una partita facile, noi bravi a fare gol quando serviva. Sapevamo di dover fare 12 punti nell’ultimo mese, ora dobbiamo iniziare a fare punti fuori casa e con squadre più in alto in classifica»

 

Ortona. Dopo Nordovest, Mirafin e Roma, la Tombesi si aggiudica il quarto scontro diretto salvezza consecutivo negli ultimi quaranta giorni e guarda ora con più fiducia alla classifica. Contro il fanalino di coda del campionato, l’Academy Pescara, i gialloverdi non hanno sfoderato la loro miglior prestazione, chiamando anzi Dario Dell’Oso a una serie di interventi importanti, specie nel primo tempo. È comunque bastato per portare a casa con merito i tre punti, grazie all’ottava rete in maglia Tombesi di Borsato, autore dell’1-0, al gol di Bonato (anche per lui ottavo sigillo in campionato) e alla doppietta di Villaverde. In mezzo, gol del momentaneo 2-1 degli ospiti a firma di Cornacchia. Con questi tre punti, la Tombesi rimane al quart’ultimo posto, ma si è ora agganciata al treno delle squadre di metà classifica: -3 dall’Italpol, -2 dal Sala Consilina, -1 dalla Roma.

«Sapevamo che non sarebbe stata una passeggiata, perché il Pescara se l’è sempre giocata con tutti gli avversari e ha sempre venduto cara la pelle – queste le parole a fine gara di Daniele Di Vittorio -. Loro hanno giocato molto con il portiere di movimento, anche perché avevano tante assenze, e questo ha portato a una gara in parte diversa da come poteva essere, con ritmi più bassi, e in più un portiere bravo con i piedi che, infatti, ha anche segnato. Noi però abbiamo fatto una buona partita e, come ci succede da un po’ di tempo a questa parte, riusciamo a fare gol nei momenti che contano. Sapevamo un mese fa che avremmo dovuto raccogliere dodici punti nei quattro scontri diretti che abbiamo affrontato, e ce l’abbiamo fatta. Ora comincia un nuovo campionato, in cui dobbiamo riuscire a fare punti anche con squadre che stanno sopra di noi in classifica, anche in trasferta. La squadra ora è più matura, più consapevole, e già da sabato prossimo contro la Lazio dovremo cercare di fare punti».

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES