-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Verso Cremonese-Pescara, Zeman: “Serve più concentrazione” VIDEO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 21:45

“Prendiamo goal sugli errori dei singoli, ma i singoli non si possono cambiare, devono acquisire maggiore concentrazione”.

E’ stato questo il passaggio fondamentale della conferenza stampa di Zdenek Zeman alla vigilia di Cremonese-Pescara. Dopo tre pareggi consecutivi il Delfino è chiamato domani alla difficile trasferta di Cremona, primo di due impegni esterni che vedranno fra otto giorni i biancazzurri di scena a Carpi.

Una partita che servirà a capire lo stato di forma della squadra, dopo i punti gettati al vento contro Frosinone, Salernitana e Virtus Entella. Il boemo ha analizzato il momento della sua squadra e delle aspettative per la gara di domani: “È più facile correggere due errori che tutta la partita”, ha detto, “la squadra ha disputato martedì scorso una gara sufficiente, ma ha fatto due valutazioni sbagliate sui gol dell’Entella. Noi non abbiamo subito nulla nemmeno dopo i gol, il nostro portiere non ha fatto nessuna parata. I singoli devono acquisire la concentrazione giusta. Quando gli avversari hanno palla e ci saltano non dobbiamo fermarci, ma continuare a fare la fase difensiva”.

Poi il tecnico biancazzurro si è soffermato sui singoli: “Zampano è il giocatore più preparato per il mio calcio, ma anche il più imprevedibile. Pettinari può avere un calo, non si possono fare triplette in ogni partita. Poi però dipende anche da come giocano i compagni e da come viene cercato. Del Sole a volte vuole strafare, non cerca le cose semplici, ma ha grande qualità tecniche e deve imparare a giocare con la squadra. Brugman voi dite che ha fatto bene da centrale di centrocampo, ma secondo me anche da mezzala. Domani vedremo dove giocherà”.

Infine il tecnico del Pescara ha parlato della matricola lombarda che merita rispetto. “La Cremonese è una buona squadra con giocatori esperti, alcuni provenienti dalla Serie C. Giocano un calcio semplice ed equilibrato”. Per la sfida dello Zini saranno assenti gli infortunati Perrotta, Palazzi, Proietti, Selasi, Campagnaro, Mancuso e Latte Lath. Recuperato Kanouté che questa mattina si è regolarmente allenato. La squadra dopo pranzo partirà in aereo alla volta di Brescia, per proseguire in pullman.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate