6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeSport AbruzzoBasket, gara difficile per la Rennova Teramo: domani ultima volta in campionato...

Basket, gara difficile per la Rennova Teramo: domani ultima volta in campionato con Roseto

Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 Aprile 2022 @ 18:51

Per la seconda e ultima volta in campionato si affrontano la Rennova Teramo e la Liofilchem Roseto.

Domenica 24 aprile è infatti in programma alle 18 al PalaMaggetti il derby fra due squadre che a tre giornate dal termine della regular season sono pronte a lottare per continuare a dare vigore ai rispettivi obiettivi.

Due formazioni che arrivano a questa delicata partita in condizioni di forma differenti. Da una parte Roseto che viene dalla miglior gara giocata nel girone di ritorno, al termine della quale sono usciti vittoriosi dal campo di Ozzano, segnando 102 punti. Un successo che ha permesso ai biancazzurri di tenere il passo dell’altra capolista, Rimini. Dall’altra parte la Teramo a Spicchi, reduce dalla preziosissima affermazione sul campo dei Tigers Cesena, che ha si permesso ai biancorossi di uscire momentaneamente dalla zona playout ma ha visto andare ai box per infortunio un giocatore fondamentale per la TaSp come Riccardo Bottioni. Una pessima notizia se si pensa che un altro elemento cardine del quintetto teramano come Emidio Di Donato è fermo dallo scorso 27 marzo per una brutta distorsione alla caviglia.

Coach Giorgio Salvemini è cosciente quindi della difficoltà della gara: “Un derby è sempre una partita che racchiude un grande fascino – commenta l’allenatore della Rennova Teramo – e noi dobbiamo subito essere bravi a incanalare quelle emozioni e quell’adrenalina in energia positiva, in fiducia e in autostima. Avremo di fronte un avversario di primissimo livello, una squadra con una precisa struttura tecnica e fisica, con giocatori di talento e dalla grande conoscenza del gioco. Non dimentichiamoci che Roseto è costruita per vincere il campionato, ha conquistato di recente la Coppa Italia e dall’inizio della stagione viaggia ai vertici della classifica. Sta tuttora lottando per arrivare prima nel girone e sarà motivatissima, ne siamo certi. Noi di contro arriviamo in piena emergenza al match perchè non saranno della partita Bottioni e Di Donato ma come abbiamo fatto in altre occasioni, sono certo che i ragazzi saranno bravi a raddoppiare le energie e le forze per riuscire a competere contro una formazione di livello elevatissimo”.

Detto della deficitaria situazione per quanto riguarda l’organico biancorosso, non parte però arresa la Teramo a Spicchi, vogliosa di fare una bella gara contro un avversario di primissima fascia: aldilà delle indiscusse qualità dei giocatori (Amoroso su tutti), Roseto è il miglior attacco del girone C della Serie B con quasi 80 punti di media, la squadra che tira meglio da tre punti (36%), la prima per assist di squadra con oltre 17 per gara e la prima per valutazione complessiva con un 91,8 che la dice tutta sul valore del team allenato da coach Danilo Quaglia. Ma come sempre nel basket i numeri aiutano a fare pronostici, non sanno però svelare il risultato delle partite prima della palla a due. Alla TaSp non resta quindi che mettere da parte classifica e statistiche e fare una partita ben al di sopra delle sue abituali prestazioni se vorrà prendersi il palcoscenico in questo derby.

Foto di Massimo Pompilii

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'