-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

La Sieco a Prata: vietato fermarsi

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Febbraio 2019 @ 19:51

Ortona. Messo in ghiaccio il sesto risultato utile consecutivo, dopo la vittoria casalinga della scorsa settimana contro il forte sestetto del Castellana Grotte, la SIECO SERVICE parte per quel di Prata con tanta voglia di racimolare altri punti.

 La Tinet Gori Wines Prata occupa il quart’ultimo posto in classifica, con 9 punti (10 in meno degli Impavidi) e quindi in piena lotta per rimanere fuori dalla “zona rossa” della classifica. Non sarà dunque una gara così semplice e scontata quanto possa sembrare, soprattutto in terra friulana.

 Fatta eccezione per il solito Olimpia Bergamo, tutte le squadre che hanno affrontato i pratensi in casa loro, ci hanno lasciato qualche penna. Tuscania ne è uscita sconfitta lasciando tutta la posta in palio, mentre Club Italia, Cisano Bergamasco e Castellana Grotte (ultimi avversari degli Impavidi) sono riuscite ad avere la meglio sui padroni di casa soltanto al tie-break. Nel mezzo una vittoria da tre punti ottenuta fuori casa con Cuneo. Occhio a sottovalutare l’avversario quindi. «No. A Prata non sarà per nulla semplice. È evidente come la Tinet Gori Wines esprima la sua migliore pallavolo proprio tra le mura amiche. Dobbiamo affrontare la prossima gara con il giusto piglio, perché abbiamo bisogno assoluto di ottenere sei punti nelle prossime due gare, se vogliamo sperare di partecipare alla prossima Coppa Italia». Dice Nunzio Lanci. «La buona prestazione di domenica scorsa contro Castellana Grotte deve rappresentare per noi un punto di partenza per continuare ad esprimere con costanza quello che è il nostro potenziale di gioco. Una pallavolo di qualità è nelle nostre corde, e per raggiungere i nostri obiettivi dovremo pizzicarle con maestria». Nessun precedente tra le due squadre. Quello arbitrato dai signori Serafin Denis (Sezione di Treviso-Belluno) e Giardini Massimiliano (Sezione di Verona) sarà il primo incontro tra i friulani e gli abruzzesi. Eccezionalmente si scenderà in campo sabato 22 dicembre alle ore 20.30.

 Classifica: Olimpia Bergamo 32, Gas Sales Piacenza 26, Videx Grottazzolina 22, Elios Messaggerie Catania 21, Gioia Del Colle 20, Castellana Grotte 19, Sieco Service Ortona 19, Club Italia Crai Roma 17, Pool Libertas Cantù 15, Pag Taviano 10, Tinet Gori Wines Prata 9, Tipiesse Cisano Bergamasco 8, BAM Acqua San Bernardo Cuneo 7, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 6.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate