Serie D, Pineto-Notaresco 1-2: decide Dos Santos

PINETO: Mercorelli, Nicolao, Paoli, Pepe, Palumbo (28’st Bugaro), Tomassini (33’st Salvatori), Pierpaoli (13’st Serra), Verdesi, Orlando (25’st Olcese), Ciarcelluti (15’st Esposito), D’Angelo. A disposizione: Montese, Camplone, Mandolesi, Mesisca. Allenatore: Daniele Amaolo

 

SN NOTARESCO: Shiba, Bianciardi, Colombatti, Speranza, Frulla, Dos Santos, Banegas (35’st Marchionni), Lattarulo, Blando, Cancelli (35’st Gallo), Sorrini. A disposizione: Demalija, Ghiani, Di Saverio, Antonacci, Mancini, Di Stefano, Cesario. Allenatore: Massimo Epifani

ARBITRO: Guido Iacopetti di Pistoia (Mattia Piccinini e Simone Piomboni)

RETI: pt 8’ Pierpaoli, 27’ Cancelli; st 14’ Dos Santos

NOTE: Ammoniti: Lattarulo, Pierpaoli, Colombatti, Banegas, Sorrini, Dos Santos. Angoli: 3-3. Recuperi: pt 1’ st 5’. Prima del via viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria dell’arbitro della Can Serie C, di Lecce, Daniele De Santis, scomparso tragicamente in settimana.

Pineto. Il derby è del Notaresco. L’attesa sfida del primo turno dal girone F, tra due delle formazioni più quotate, finisce nel carniere del Notaresco dei tanti ex. Il Pineto trova subito il vantaggio sugli sviluppi del primo angolo, mischia in area, la deviazione di Ciarcelluti viene respinta dalla traversa, poi Pierpaoli, sotto porta. I rossoblù trovano il pareggio al 27′ con la conclusione defilata di Cancelli che Mecorelli non controlla.

Il gol decisivo al 14’ della ripresa. Ripartenza spinta da Cancelli, scambio per Banegas con la Latturalo che finisce per Dos Santos da due passi fa centro.