Serie D, Frulla show: il Notaresco vince il derby di Castelnuovo

Castelnuovo Vomano. Ai vertici della classifica per la nona giornata va in scena il derby teramano tra Castelnuovo e SN Notaresco, finito 2-1 a favore due rossoblù. Decisive le due reti di Frulla.

Subito scoppiettante l’iniziò del derby teramano con la punizione di Frulla che al 18′ si insacca in rete e porta così in vantaggio i rossoblù.

Il pareggio neroverde arriva al 40′ con Loviso che sbaglia dagli 11 metri ma si fa perdonare con il tap-in vincente dopo la respinta di Shiba.

Secondo gol Notaresco, seconda punizione in fondo al sacco e doppietta completata per Frulla che fa così ottenere tre punti importantissimi ai suoi.

Campobasso in testa alla classifica a quota 19, seguono Castelnuovo a 18 e Notaresco a 17. Questo il terzetto in vetta alla classifica ma il Campobasso e Notaresco hanno una gara da recuperare.

CASTELNUOVO – SN NOTARESCO 1-2

CASTELNUOVO: Natale, Olivi, Sanseverino (33’ st Sbarbati), Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (24’ st Foglia), Croce (18’ st Bregasi), Faggioli, Emili Lorenzo (21’ st Gentile), Di Ruocco. A disposizione: Porrini Giulio, Seck, Morganti, Basilico, Porrini Matteo. Allenatore: Guido Di Fabio

SN NOTARESCO: Shiba, Bianciardi, Speranza, Frulla, Dos Santos, Banegas (38’ st Carbonelli), Cancelli (19’ st Marchionni), Paganin (1’ st Massarotti), Sorrini, Simoncini (1’ st Ghiani), Gallo. A disposizione: Demalija, Antonacci, Mancini, Di Stefano, Cesario. Allenatore: Massimo Epifani

ARBITRO: Kevin Bonacina di Bergamo
ASSISTENTI: Manuel Marchese di Pavia e Simone Asciamprener Ranieri di Milano

RETE: pt 18’ Frulla, 40’ Loviso (rig.); st 31’ Frulla
NOTE: ammoniti: Sorrini, Faggioli, Banegas, Bianciardi, Gentile, D’Egidio, Terrenzio, Carbonelli. Ammonito il tecnico del Notaresco, Epifani. Angoli: 7-1. Recuperi: pt 2’ st 5’.