Serie D, Castelnuovo rimontato dal Castelfidardo: da 2-0 a 2-3

Castelnuovo. Debacle Castelnuovo che va avanti 2-0 ma poi subisce una rimonta pesantissima del Castelfidardo che realizza il definitivo vantaggio al 94′.

Servono 31′ al Castelnuovo per mettere la freccia e passare in vantaggio dopo alcune occasioni da gol. L’1-0 lo mette a segno Faggioli che sfrutta bene l’assist di Manari e insacca in rete.

Nella ripresa il Castelnuovo raddoppia e lo fa con il rigore perfetto di Massimo Loviso: palla da una parte e portiere dall’altra. Parziale di 2-0 che è solo l’inizio di un duro epilogo per i neroverdi. Passano infatti 4′ e Giampaolo dimezza lo svantaggio. I neroverdi ci provano con Faggioli ed Emili ma i loro tentativi non vanno a segno. All’83’ Braconi batte Olivieri e ristabilisce la parità. Una mazzata per il Castelnuovo che aveva avuto diverse occasioni per andare a segno. La rete che sancisce la disfatta clamorosa dei teramani arriva al 94′ con Perpepaj che chiude il match sul 2-3.

CASTELNUOVO VOMANO – CASTELFIDARDO 2-3

CASTELNUOVO: Olivieri, Morganti (28’ st Olivi), Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, Manari (32’ st Bregasi), Croce (43’ st Gardini), Faggioli, Emilii Lorenzo, Di Ruocco.

A disposizione: Natale, Ferri, Ndoye, Porrini, Basilico, Fidanza. Allenatore: Guido Di Fabio.

CASTELFIDARDO: David, Santangelo, Mataloni, Di Dio, Puca, Zeetti, Cusimano (22’ st Bracciatelli), Fermani (32’ st Corcione), Perpepaj, Giampaolo, Braconi.

A disposizione: Sprecacè, Bilotta, Bandanera, Rossini, Capponi, Mancini, Cardinali. Allenatore: Maurizio Lauro.

ARBITRO: Marco Marchioni di Rieti.

ASSISTENTI: Maurizio Patruno e Marco Colaianni di Bari.

RETI: pt 31’ Faggioli; st 11’ Loviso (rig.), 15’ Giampaolo, 38’ Braconi, 50’ Perpepaj.

AMMONITI: Zeetti, Terrenzio, Braconi, dalla panchina Guido Di Fabio, David, Santangelo.

ESPULSI: Loviso e Giampaolo al 50’ st.