Promozione, la Sant vince in rimonta 4-2

Sant’Egidio alla Vibrata. Dallo 0-2 del primo tempo finisce 4-2 tra Nuova Santegidiese e Tornimparte, fondamentale il rientro del bomber Di Blasio che sigla una splendida tripletta.

Parte bene la Sant che al 15′ va al tiro con il debuttante Schinnea, il suo fendente è debole e viene messo senza problemi in corner dal portiere avversario. Al 22′ ci prova ancora Schinnea che riceve bene il cross di Tarquini ma la sua conclusione viene neutralizzata da Bafile. Il goal che sblocca la gara arriva alla mezz’ora con Cicchetti che da calcio di punizione infila la palla in rete. Il raddoppio degli ospiti arriva 3′ più tardi con Coletti che solo sul secondo palo non sbaglia.

Nella ripresa la storia cambia e Di Blasio inizia a dare spettacolo al 51′ trovando il tap-in vincente in mezzo ad una mischia in area, 1-2. Al 56′ arriva il pareggio: cross in mezzo da destra, Pediconi prolunga di testa e trova Di Blasio che deve solo spingerla dentro, 2-2 il parziale. Il vantaggio lo mette a segno lui, sempre bomber Di Blasio che al 73′ fa 3-2 e di testa completa la tripletta. All’88’ Zenobi sfrutta bene un corner da destra e chiude la sfida con un colpo di testa vincente.

Illusione per il Tornimparte che nel primo tempo ha gestito il doppio vantaggio ma poi nei secondi 45′ i giallorossi hanno conquistato i 3 punti con una rimonta targata Lorenzo Di Blasio.

TABELLINO

NUOVA SANTEGIDIESE – TORNIMPARTE 4-2

NUOVA SANTEGIDIESE: Orsini, Tarquini, Angelini, Pietrucci, Beati (41′ Zenobi), Ciminà, Di Giorgio, Teodori (1′ st Pediconi), Schinnea (15′ st Fini), Traini (37′ Cimiconi), Di Blasio (46′ Zenobi).

A disposizione: Carfagna, Maiga, Celani, Tarquini. ALL. DI SERAFINO

TORNIMPARTE: Bafile, Parisi (30′ st Serpetti), Zugario, Di Marzio (20′ st Cicchetti), Miocchi U., Battista, Trupja, Sanderra (25′ st Coletti), Valente (35′ st Petrohovs), Miocchi M..

A disposizione: Venditti, Melchiorre, Carducci, Nardis, Rosati. ALL. ALOISI.

Reti: 30′ Cicchetti, 33′ Colelli, 51′ 56′ 73′ Di Blasio, 88′ Zenobi.

Arbitro: Di Caro (Chieti).

Ammoniti: Tarquini, Pietrucci, Traini, Di Blasio, Fini, Pediconi, Miocchi, Trupja, Sylla.