-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Promozione, il Morro D’Oro ferma la Sant (3-3)

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Novembre 2021 @ 19:12

Sant’Egidio alla Vibrata. Il Morro D’Oro ferma la Sant dopo 9 vittorie di fila e lo fa nel clima infernale dello stadio giallorosso. I biancorossi vanno in vantaggio due volte nel secondo tempo ma i ragazzi di Di Serafino, nonostante l’inferiorità numerica, recuperano in entrambi i casi.

La prima occasione è degli ospiti con Bolzan che ci prova da una punizione dal limite ma Donateo respinge. Al 10′ Di Giorgio va sul fondo, la butta in mezzo e trova Di Blasio che spara a lato. Il match si sblocca al 23′: De Angelis viene lanciato in profondità, con un bel cross trova Di Blasio tutto solo che di testa fa 1-0. Il Morro D’Oro pareggia quattro minuti più tardi con Gentile che sfrutta al meglio la punizione di Bolzan e pareggia i conti. Al 35′ i giallorossi rimangono in dieci uomini per l’espulsione di capitan Zenobi che commette un fallo da ultimo uomo.

Nella ripresa i biancorossi spingono e Tine va vicino al vantaggio al 49′. La rete del Morro D’Oro arriva al 59′ con Fossemò che con un pallonetto scavalca Donateo. I padroni di casa reagiscono ma al 69′ viene annullato un gol (per fuorigioco) a De Angelis. La rete annullata provoca tante protesta ma il risultato rimane di 2-1. A questo punto Di Giorgio si mette in proprio: l’esterno numero 7 si accentra, completa un dribbling ubriacante e dal limite dell’area scarica il pallone in rete. Il pareggio dura solo tre minuti perché gli ospiti trovano il tris con una gran botta da fuori di Campanile. La grande rete del classe 2001 non basta perché a tre minuti dalla fine, De Angelis schiaccia di testa sull’assist di Giammarino e fa 3-3. Le emozioni non finiscono qui ed entrambe le squadre rischiano di fare il settimo gol del match. La prima chanche è della Sant con un gran punizione di Chiacchiarelli e il seguente miracolo di Berardinelli. Infine il Morro D’Oro con Sciannella che conclude in porta ma Donateo è provvidenziale e salva.

SANTEGIDIESE 1948 – MORRO D’ORO 3-3

23′ Di Blasio, 73′ Di Giorgio, 87′ De Angelis (S); 27′ Gentile, 59′ Fossemò, 76′ Campanile (M)

SANTEGIDIESE 1948: Donateo, De Luca, Zenobi (2000), Petronio (37′ st Pediconi), Stacchiotti (21′ st Giammarino) Zenobi (1994), Di Giorgio, Gagliardi (1′ st Angelini), De Angelis, Pietrucci (21′ st Capretta), Di Blasio (11′ st Chiacchiarelli).

A disposizione: Orsini, Scarponi, Medori, Gargiulo. All. Di Serafino.

MORRO D’ORO: Berardinelli, Tine, Astolfi, Ramku, Rastelli, Gentile, Bosica (33′ pt Di Marcantonio) (34′ st Castagna), Campanile, Fossemò (26′ st Sciannella), Bolzan, Ettorre.

A disposizione: Pica, Di Stanislao, Di Luca, Di Marcantonio, Cichetti, Di Michele. All. Campanile.

Espulsi Zenobi S. (1994) al 35′ e Orsini dalla panchina.

Ammoniti: Rastelli, Ramku, Berardinelli (M), Pietrucci, Stacchiotti (S).

Arbitro: Amatangelo (Sulmona).

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate