Nuova Santegidiese, la scuola calcio giallorossa una delle prime a ripartire VIDEO FOTO

Sant’Egidio alla Vibrata. A causa delle norme anti contagio sono poche le società calcistiche a far tornare in campo i propri giovani. Una delle prime società è stata proprio la Nuova Santegidiese che ha riniziato con i primi allenamenti rispettando naturalmente i protocolli.

 

“Nonostante le norme restrittive e i protocolli stringenti i giovani giallorossi oggi sono tornati in campo. La praticabilità del campo e l’organizzazione di tutto lo staff tecnico sono stati due ottimi incentivi che ci hanno permesso di ripartire. A causa delle varie misure da adottare per evitare il contagio da Covid19, sono state molte le squadre che hanno rinunciato alla ripresa degli allenamenti del settore giovanile.

È per questo che con il prezioso contributo del nostro responsabile del settore giovanile Attilio Alfonsi, i nostri oggi sono finalmente tornati a giocare a calcio. Una splendida notizia per tutti bambini che per tre mesi sono stati chiusi in casa senza fare sport.

Il nostro presidente Ippoliti ringrazia: tutti i collaboratori, i tecnici che hanno permesso tutto ciò e soprattutto il presidente Ortolano che accolto quest’idea.”

Questo il comunicato stampa della società giallorossa che annuncia l’inizio delle attività sportive per i più giovani.

Di seguito il link dell’intervista al responsabile Attilio Alfonso e al presidente Andrea Ippoliti.