Chieti – L’Aquila 1-1, festa rimandata per i teatini

Ultimo Aggiornamento: domenica, 13 Giugno 2021 @ 21:26

Chieti. Finisce in parità la gara tra Chieti e Avezzano. I teatini trovano il vantaggio sullo scadere del primo tempo, grazie alla rete di Fabrizi. Nella ripresa arriva la reazione biancoverde con un pressing offensivo più velenoso che porta alla rete del pari con un sinistro ad incrocio di Pendenza.

Sul finale di gara l’arbitro assegna calcio di rigore per la formazione del tecnico Torti: sul dischetto Pendenza che purtroppo scheggia il palo e non impatta la porta. Triplice fischio all’Angelini di Chieti: rammarico in casa biancoverde per la grande occasione sprecata, festa rinandata per i teatini.


Tabellino
Chieti:
Russo, Consorte, Pietrantonio (73’ Mastrilli), Corticchia, Filosa, Aquilanti, Puglielli, Mariani, Galli (73’ Spadafora), Farindolini (84’ Ikramellah), Fabrizi (73’ Rodia). A disp. Salvatore, Di Renzo, Lucarino, Donatangelo, Maggiore. All. Lucarelli.
L’Aquila: Domingo Dalmasso, Lenoci (87’ D’Ercole), Cipriani, Zanon, Ricci, Venneri, Micciché (87’ Altares), Di Norcia (78’ Bisegna), Di Paolo, Catalli (71’ Maisto), Pellecchia (65’ Rosano).
Arbitro: Sig. Francesco Aloise (sez. Lodi) assistito dai sigg.ri Matteo D’Orazio (sez. Teramo) e Cocco (sez. Lanciano)
Marcatori: 24’rig. Mariani (C), 38’ Pellecchia (L)
Note: Recupero: 2’, 4’. Ammoniti Micciché (L), Mariani (C), Ricci (L). Corner: 4-0.