- MASTHEAD -

Il Real Giulianova travolge lo Spoltore. Giallorossi col lutto al braccio per la scomparsa di Pietro Cervellini

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 17 Gennaio 2018 @ 12:52

Altri tre punti in cascina per il Real Giulianova che continua la corsa verso la serie D. Liquidato con un secco 3-0 lo Spoltore dell’ex Donato Ronci, avversario affrontato in settimana in coppa Italia (2-2) e che tornerà al Fadini tra 10 giorni per il match di ritorno.

Ospiti mai in partita, in balia della capolista soprattutto nella ripresa. Ancora una gara maiuscola per il capitano Federico Del Grosso che ha servito gli assist per il primo e il terzo gol e che a quasi mezzora della ripresa ha lasciato il campo per raccogliere gli applausi dei propri sostenitori. Prima dell’inizio della gara osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Pietro Cervellini, ex dirigente del Giulianova scomparso nella notte per un male incurabile.

Giallorossi in campo con il lutto al braccio. Si gioca su un terreno allentato dalla pioggia di questi giorni. La partenza dei padroni di casa è bruciante. Perché dopo appena 5’ il risultato è già sbloccato. La firma è di Tozzi Borsoi, al quattordicesimo centro stagionale che raccoglie il perfetto traversone basso di Del Grosso infilando la sfera nel palo lontano. Lo Spoltore fa fatica a riorganizzarsi. Rischia di subire poco dopo il raddoppio. Ma un falso rimbalzo tradisce Pagliuca al momento del tiro.

- AD IN ARTICLE-

Lentamente gli ospiti tirano fuori la testa dal guscio. Zanetti ci prova da fuori ma il tiro è da dimenticare. Poco prima della mezzora Vitale fa vedere un buon palleggio con servizio per Sanchez. Anche in questo caso il tiro è da dimenticare. Giallorossi comunque sempre molto attenti e capaci di ripartire soprattutto sugli esterni. Del Grosso apre per Pagliuca che pennella per Tozzi Borsoi. L’incornata è da dimenticare. A 10’ dal riposo è Del Grosso a sfiorare il gol che avrebbe meritato per la quantità e la qualità espressa sul tappeto verde del Fadini. Gentileschi si salva in due tempi.

Nella ripresa dopo appena 60 secondi, il Giulianova raddoppia. L’azione questa volta parte da sinistra, assist di Di Paolo per Pagliuca che piazza in fondo al sacco. Il 3-0 arriva poco dopo il quarto d’ora. Bella l’azione personale del capitano giuliese che vede l’inserimento di Francia. L’assist è perfetto così come la battura a rete del numero 10 del Giulianova.

- AD IN ARTICLE-

Partita che finisce in ghiacciaia con largo anticipo. Nel finale in pieno recupero Sparvoli, entrato in corso d’opera, colpisce la parte superiore della traversa. Ma sarà l’unica azione degna di nota per lo Spoltore.

 

- AD IN ARTICLE-

Real Giulianova-Spoltore Calcio 3-0 (5’pt Tozzi Borsoi, 2’st Pagliuca, 16’st Francia)

 

Real Giulianova: Orsini, Del Grosso (30’st Antonelli), Lenart, Fuschi, Di Lallo, Pagliuca, Di Paolo, Balducci (40′ st Barlafante), Tozzi Borsoi (22’st Vitelli), Francia, Flavioni (32’st Moriero) A disposizione: Abate, Lanza, Borghetti, Barlafante. Allenatore: Attilio Piccioni

- AD IN ARTICLE-

 

Spoltore Calcio: Gentileschi, D’Intino (37’st Evangelista), Vitale (22’st Nardone), Di Camillo, Buonafortuna, Sbaraglia, Grassi (27’st Mottola) Zanetti, Sanchez, Morales (5’st Sparvoli), Petre (14’st Vera). A disposizione: Proietti, Pompa, Evengelista, Nardone. Allenatore: Donato Ronci.

- AD IN ARTICLE-

 

Terna arbitrale: Paolo Di Carlo di Pescara coadiuvato da Luca Chiavaroli di Pescara e Gerardo Boffa di Chieti

- AD IN ARTICLE-

Ammoniti: Morales (S), Antonelli (G)

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles