-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Windows 10: 8 cose da sapere prima di scaricarlo VIDEO

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 10:42

Windows 10, il nuovo sistema operativo universale di Microsoft, si potrà scaricare a partire dal 29 luglio anche in Italia.

“Dietro c’è un’idea di mobilità che va ben oltre gli smartphone”: così il Ceo dell’azienda Satya Nadella ha spiegato lo spirito del sistema operativo capace di gestire sia l’universo dei telefonini che quello dei computer e dei tablet. Windows 10, che torna indietro rispetto agli azzardi della versione precedente, introduce novità significative come l’assistente vocale Cortana e il nuovo browser per la navigazione Edge.

Ecco le 8 cose da sapere su Windows 10 prima di scaricarlo (se puoi):

Chi può scaricarlo. Windows 10 non arriverà subito per tutti. Potenzialmente rivolto a “un miliardo di dispositivi”, i primi a riceverlo saranno coloro che lo stanno già testando, gli “insider”, pari a 5 milioni di utenti. Poi sarà la volta di coloro che hanno “prenotato” una copia di Windows 10 con una procedura online attiva dal primo giugno. E poi tutti gli altri.

È gratuito. Windows 10 è gratuito per chi lo scaricherà nei prossimi 12 mesi avendo già un pc o un tablet con Windows 7, 8 e 8.1, ma non se si tratta di copie “pirata”. L’aggiornamento per smartphone arriverà più avanti.

Il menù Start. Torna il celebre comando e mostra però dei cambiamenti. C’è ad esempio uno spazio a finestre che si può personalizzare con i contenuti preferiti dall’utente: applicazioni, programmi, contatti e siti web.

L’assistene vocale Cortana, È l’equivalente di Siri di Apple. Su tablet e pc consente la ricerca vocale di file salvati. Impara nel tempo e si adatta alle nostre esigenze e richieste.

Andare su Internet con Edge. È il nuovo browser di Microsoft. Si possono fare ricerche direttamente dalla pagina we: basta sottolineare una parola e appaiono le informazioni prese dalla rete. I testi possono essere salvati per la lettura offline.

Le app ‘universali’. Grazie alla funzione “Continuum”, le app funzionano su ogni dispositivo Windows 10: pc, tablet e smartphone. Quindi diventa unico lo store da cui si possono acquistare app, giochi, film e libri.

Addio password. Con Windows Hello la password si mette da parte. È la tecnologia di autenticazione biometrica grazie alla quale è possibile entrare in Windows 10 facendo la scansione del volto, dell’iride o dell’impronta digitale.

Il legame con Xbox. Dalla console è possibile giocare in streaming attraverso la rete wi-fi domestica su tablet e pc con Windows 10. È anche possibile giocare assieme online su dispositivi diversi, non importa se Xbox, computer, pc o tablet.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate