Zona arancione, Speranza: “porteremo l’Abruzzo davanti ad un giudice”

“Noi chiediamo alle regioni di rispettare in maniera molto ferma le ordinanze che sto firmando a nome del Governo, il caso dell’Abruzzo è molto chiaro, abbiamo chiesto al presidente di ritirare quell’ordinanza ed è chiaro che la porteremo di fronte al giudice”.

 

Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un passaggio dell’intervista a Di Martedì andata in onda stasera su La7, in merito all’ordinanza con cui il governatore Marco Marsilio ha fatto uscire la regione Abruzzo dalla zona rossa con due giorni d’anticipo.