-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giorno della Memoria, Giulia Di Rocco dona la bandiera Romanì a Mattarella

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Gennaio 2020 @ 17:01

In occasione delle celebrazioni del Giorno della Memoria, ieri, al Quirinale, Giulia Di Rocco rappresentante rom italiana abruzzese per la terza volta è stata invitata come rappresentante rom e sinti.

 

La donna, nell’occasione ha consegnato, nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la Bandiera del popolo rom. Un gesto simbolico per ricordare che anche la popolazione romani ha subito il genocidio ( il Samudaripen/porrajmos) la prima volta dopo 75 anni dalle promulgazioni delle leggi razziali che con questo gesto le istituzioni riconoscono ai rom il Samudaripen.

Giulia Di Rocco assistente legale (membro del Forum dell’Unar RSC presso il Ministero delle pari opportunità, membro dell’ucri – Unione delle comunità romanes in Italia , Presidente dell’associazione Amici di Zefferino e dell’Associazione Romanì Kriss) è la prima donna Rom a donare la Bandiera Romanì al Presidente della Repubblica Italiana al Quirinale.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate