6.5 C
Abruzzo
giovedì, Maggio 19, 2022
HomeRegione AbruzzoAbruzzoPasqua, boom di presenze in Abruzzo

Pasqua, boom di presenze in Abruzzo

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 20 Aprile 2022 @ 18:56

Boom di presenze turistiche in Abruzzo in occasione delle festività pasquali e, in particolare, della Pasquetta.

Dall’Aquila a Celano, da Aielli a Campli e a Fossacesia, ovunque, tra cibo, cultura e natura, si è registrato il pienone, con i Comuni che ora esultano e sottolineano come il periodo di Pasqua sia un importante banco di prova in vista dell’estate.

“È con grande soddisfazione che registriamo come L’Aquila sia diventata meta turistica non per le macerie, ma per le bellezze che man mano si stanno svelando agli occhi di turisti e degli aquilani stessi. Tanti i turisti che hanno scelto L’Aquila, che hanno affollato le vie del centro nelle giornate di festa, presenze che promettono un’estate altrettanto entusiasmante”, dice il vicesindaco del capoluogo con delega a Ricostruzione e Commercio, Raffaele Daniele, a commento dei grandi numeri registrati in città nel weekend di Pasqua, con ricadute considerevoli su commercio e servizi.

“Weekend di Pasqua come prova di gradimento per Fossacesia in vista dell’estate. La risposta è stata davvero notevole a conferma del trend positivo per presenze che da alcuni anni si registra per la località. Pienone nei ristoranti, nei bar, pizzerie e negli stabilimenti balneari”, sottolinea il Comune di Fossacesia. Per il sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, “sono segnali che ci lasciano intravedere una estate 2022 da grandi numeri”.

A Celano boom di presenze al Castello Piccolomini: nella sola giornata di Pasquetta sono stati 1.031 i visitatori , secondo i dati forniti dalla direttrice Geltrude Di Matteo. Il sindaco di Settimio Santilli parla di un dato che “assume un connotato di straordinaria importanza e rilevanza.

Ad Aielli, fa sapere il Comune, “cinquemila presenze hanno animato la Pasquetta 2022: tante persone hanno scelto arte, storia, natura e astronomia, con i tour dei murales, le passeggiate in montagna e le attività alla Torre delle Stelle. Siamo agli inizi di una lunga programmazione piena di eventi che ci accompagnerà per tutta l’estate. Borgo Universo è il museo a cielo aperto di Aielli che quest’anno sarà arricchito da nuove forme d’arte, e nuove scommesse per il territorio intero”.

Anche a Campli, a Pasquetta, i visitatori sono stati centinaia.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'