-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Terremoto, registrate già oltre 100 scosse. Ingv: ‘Mai accaduto prima’

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 0:00

L’Aquila. Sono state più di 100 le scosse registrate da questa mattina nell’Aquilano dalla rete sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

L’ultima di magnitudo 5.0, corretta dopo una stima iniziale di 5.1, è stata registrata alle 14,33 a tre chilometri dal comune di Barete.

Sono state 4 le scosse con magnitudo superiore a 5,0: la prima alle 10,25 di magnitudo 5,1 seguita dalla più intensa alle 11,14 di magnitudo 5.5.

Non si è mai vista una serie di terremoti succedersi con queste modalità:

la successione di quattro sismi di magnitudo superiore a 5 nell’arco di tre ore “è un fenomeno nuovo nella storia recente per le modalità con le quali si è manifestato”.

Lo ha detto all’ANSA il sismologo Alessandro Amato, dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

E’ accaduto che siano avvenuti terremoti successivi in tempi ravvicinati, “a volte a distanza di pochi secondi, com’era accaduto nel 1980 in Irpinia; altre volte con un intervallo di dieci ore: il concetto non cambia”, ha detto ancora Amato. “Si sono viste più attivazioni progressive, purtroppo – ha aggiunto – non è chiaro il meccanismo che determina la variazione dei tempi”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate