-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Acqua rossastra e invasione di meduse nel mare abruzzese: non si tratta di inquinamento FOTO-VIDEO

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 20:23

Il gran caldo di questo weekend ha spinto abruzzesi e turisti a trascorrere il weekend al mare. A rovinare le ore di riposo dei bagnanti due fenomeni tipici del mare Adriatico, che però quest’anno si sono presentati con qualche giorni di anticipo: le meduse e l’acqua rossastra.

L’acqua rossa, infatti, è tornata a ridosso delle coste abruzzesi. Già ad inizio settimana le prime segnalazioni di chiazze rossastre e verde scuro. Poi il vento di ponente della sere le aveva allontanate al largo, ma questa mattina il fenomeno si è ripresentato a riva in diversi punti della costa abruzzese.

Da nord a sud, in molti hanno segnalato la presenza delle chiazze rossastre. Il fenomeno non è inusuale, anzi, è comune soprattutto nel periodo estivo, di gran caldo.11017367_10205700993978453_7114602781195246191_n

Il problema è che si è ripresentato con un certo anticipo rispetto agli ultimi anni. Questo perché secondo gli esperti la temperatura dell’acqua è almeno un paio di gradi superiore alla norma rispetto al periodo. Solitamente dopo la metà di luglio la colorazione del mare, a ridosso della costa, diventa rossastra o di un verde scuro, per via della proliferazione di micro-alghe.

Dunque, niente allarmismi per possibili fonti di inquinamento. Il rossastro che si nota in questi giorni è solo la conseguenza della proliferazione anticipata delle micro-alghe. Tale fenomeno non rappresenta nessun fenomeno di inquinamento dovuto a scarichi o al malfunzionamento dei depuratori.

cubomedusaLe temperature più calde stanno inoltre favorendo la presenza delle meduse, la Caribdea Marsupialis, della famiglia della cubomedusa. Più di un bagnante è stato punto. Niente paura, solo fastidi e arrossamenti.

La soluzione? Una mareggiata o il vento da nord (ponente) che liberi la costa abruzzese da micro-alghe e meduse.

ACQUA ROSSA MA NON E’ INQUINAMENTO: CITYRUMORS SI FA IL BAGNO

[mom_video type=”youtube” id=”34jqe-BSGaY”]

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate