-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Valle Castellana, la Provincia al sindaco: “Lottiamo insieme per la manutenzione delle strade”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Maggio 2018 @ 14:32

La Provincia di Teramo, tramite le parole del presidente Renzo Di Sabatino, invita il sindaco di Valle Castellana Camillo D’Angelo ad avviare insieme una battaglia per la manutenzione delle strade, molto spesso definite in situazione disastrosa dal primo cittadino.

“La Provincia – dice Di Sabatino –  ha competenze in materia di viabilità ma i dissesti denunciati sono estranei alla nostra competenza proprio per effetto della particolare orografia del territorio e le nostre strade risultano danneggiate della fragilità geologica dei siti sui quali insiste, fragilità per le quali sono stati richiesti finanziamenti agli organi competenti in materia di prevenzione del rischio idrogeologico, ovvero alla Regione Abruzzo”.

E’ la Regione Abruzzo che “predispone annualmente un piano di interventi urgenti da attuarsi sul territorio regionale finalizzato alla prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico; secondo l‘articolo 1 della citata legge, il piano deve contenere l’indicazione dei comuni nel cui territorio sono previsti gli interventi, le relative somme e i soggetti attuatori”.

“Consapevole della gravità della situazione, nel novembre 2014, appena insediato, ho sollecitato e ottenuto un sopralluogo con il responsabile della Protezione Civile Nazionale Franco Gabrielli e con Luciano D’Alfonso che nel giugno 2014 era stato nominato Commissario straordinario per la difesa del suolo. Nel 2016 la Provincia, nell’ambito dei RENDIS (repertorio nazionale degli Interventi per la Difesa del Suolo) ha presentato un’ampia documentazione sul dissesto idrogeologico dei versanti di Valle Castellana di cui ho piena contezza anche perche’ l’ultimo sopralluogo l’ho fatto il 22 aprile”.

Quindi, Renzo Di Sabatino, sottolineando che le “ingenti cifre investite dalla Provincia in questi quattro anni non hanno risolto la situazione ma certamente  l’hanno migliorata” ,invita il sindaco Camillo D’Angelo a sostenere la richiesta della Provincia alla Regione Abruzzo di un “risolutivo intervento di mitigamento idrogeologico”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate