Roseto, M5S per la Bandiera Lilla: per la promozione del turismo in favore dei disabili

“Roseto deve investire ancora molto sulla sua vocazione turistica, e deve essere pronta ad accogliere tutti, come è giusto che sia per una questione di civiltà. Per questo non possiamo che accogliere con soddisfazione l’iniziativa di Francesco Taglieri, nostro consigliere regionale, che ha presentato una mozione per offrire sostegno al turismo disabile in Abruzzo per abbattere ogni tipo di barriera fisica e culturale attraverso la sperimentazione del progetto ‘Bandiera Lilla’”.

Lo ha dichiarato Luigi Talamonti, coordinatore M5S Roseto, precisando che “essere un comune ‘Bandiera Lilla’ (del pari alle bandiere blu che si danno per le acque) vorrà dire attivare una serie di servizi e progetti volti a favorire l’accoglienza di turisti con disabilità, garantendo la piena fruizione delle risorse del territorio, nonché offrire un’accessibilità delle strutture pubbliche destinate al turismo che sia superiore alla media”.

“Con Rosaria Ciancaione e le liste ‘Roseto Progressista e Coraggiosa’ e ‘Un’altra idea di Roseto 2.0’ condividiamo anche questa spiccata sensibilità sul tema dei più deboli e vorremmo fare di Roseto la prima bandiera lilla d’Abruzzo, vorremmo diventasse un esempio per l’Italia tutta, sulla falsariga di tante realtà europee che sono avanti a noi di 30 anni”, conclude Talamonti.