Roseto, il Polo Liceale Saffo al centro Piamarta: i dubbi della Corneli (M5S)

Roseto. “Ho appreso che la Provincia di Teramo, con il beneplacito del Comune di Roseto, sarebbe in trattativa per l’acquisto dei due edifici del centro Piamarta per destinarli al collocamento, in una sede unica, del liceo Saffo”.

Lo ha dichiarato l’onorevole del Movimento 5 Stelle, Valentina Corneli, precisando di essere “d’accordo che sia necessario trovare subito una collocazione ai circa 1.200 iscritti al Liceo, che anche io ho frequentato, e che da troppo tempo si trovano sparpagliati in cinque sedi differenti, ma la scelta del Piamarta mi lascia molto perplessa. Come tutti sanno, infatti, questo stabile ospita un centro di formazione ed un oratorio dove, per molti anni, sono sempre state portate avanti iniziative importanti di aggregazione, la maggior parte
delle quali legate al mondo dei giovani”.

“Un centro culturale – aggiunge – di cui Roseto, ormai priva finanche di un teatro e di un cinema, ha bisogno. Mutare la destinazione della struttura vorrebbe dire cancellare con un colpo di spugna parte della storia della nostra Città. Inoltre, ritengo che per il collocamento di così tanti studenti potrebbe essere individuata una sede più adeguata, anche dal punto di vista strutturale”.

“Per questo, chiedo alla Provincia ed al Comune di fare un passo indietro, e prima di addivenire ad una qualsiasi decisione di ascoltare il parere dell’intera Comunità cittadina che chiede di essere coinvolta”, conclude la Corneli.