- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoPolemiche deleghe Provincia Teramo: 'Pavone spieghi con chi sta'

Polemiche deleghe Provincia Teramo: ‘Pavone spieghi con chi sta’

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 28 Febbraio 2022 @ 16:18

Roseto. “Chiarezza e coerenza, a questi valori deve ispirarsi la politica affinchè i cittadini possano ancora credere nelle istituzioni. Deve essere palese chi sta con chi, mi riferisco alle deleghe Edilizia scolastica, Società partecipate e Area Marina Protetta Torre del Cerrano che il presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, ha conferito al consigliere di maggioranza del Comune di Roseto, Enio Pavone”

Lo ha dichiarato Giuseppe Bellachioma, deputato della Lega, precisando che l’assessore Pavone dovrebbe spiegare “quali sono i suoi principi e le sue idee: sono di centrodestra o di centrosinistra? Da che parte sta? Spieghi il sindaco Nugnes come può avere in Giunta chi oggi siede in Provincia accanto ai partiti che egli ha avversato, contrastato, criticato e giudicato, in campagna elettorale.

Il civismo opportunista (non quello vero e autentico che pure esiste) agevola posizioni autoreferenziali e crea disaffezione dei cittadini nei confronti delle formazioni politiche: una incoerenza politica e anche poco rispettosa nei confronti dei cittadini stare in una maggioranza di centrodestra in Provincia e, altrettanto in una compagine comunale di centrosinistra mascherata dal civismo.

Nulla di personale nei riguardi di Pavone e di Nugnes, ma tutto il resto è veramente imbarazzante . Alla luce dei fatti, questo civismo è sinonimo di cinismo”, conclude Bellachioma.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'