- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoPiccola pesca, interventi a Villa Rosa e manutenzioni: la Zarroli tocca i...

Piccola pesca, interventi a Villa Rosa e manutenzioni: la Zarroli tocca i punti caldi della campagna elettorale

Ultimo Aggiornamento: domenica, 5 Giugno 2022 @ 11:24

Martinsicuro. Ferve l’attività della lista “ Rigeneriamo la Città “ , guidata da Emma Zarroli. In questi giorni frenetici la candidata a Sindaco ha incontrato i pescatori e la marineria di Martinsicuro, nei locali del Docup, presso il porto e l’approdo del molo nord.

 

Affrontati e sviscerati i vari problemi della categoria, “ mai risolti dalle amministrazioni – ha detto il referente – ogni volta vengono a farci promesse ma poi tutto cade nel dimenticatoio “. “ La cosa grave – ha dichiarato la Zarroli – è che ci troviamo all’interno dei locali dove è ubicato il museo dei pescatori , locali dove i pescatori non possono vendere il loro pescato fresco, è una situazione insostenibile che va sanata al più presto “. “ Quando ho iniziato la mia esperienza amministrativa – ha continuato Emma Zarroli – era presente un grosso mucchio di sabbia, che nel tempo siamo riusciti a smaltire, ora noto un altro mucchio a fianco dell’approdo che speriamo non resti li altri 5 anni “. Vengono segnalati dal gruppo dei pescatori una serie di problemi annosi, come la mancata realizzazione del pennello di scogli perpendicolare di chiusura dell’imboccatura del porto, tutt’ora insabbiato, la ripulitura dello specchio di mare, la rimozione della sabbia, e la mancata autorizzazione all’uso dei locali per la vendita del pesce. Altra tappa importante l’incontro serale al ristorante Mi Vida di via Franchi, a Villa Rosa, con i cittadini e la presentazione dei candidati della lista.

 

Sala gremita da residenti del luogo , che hanno gradito il discorso di Emma Zarroli, sulla mancanza di interventi non più rinviabili per la frazione , come i marciapiedi, luci, alberi e panchine in via Filzi, la realizzazione del nuovo lungomare, il rifacimento di piazza Kolbe, progetti innovativi per la realizzazione di un Campus scolastico tra gli abitati di Martinsicuro e Villa Rosa “ figli della stessa città . è ora di finirla con queste divisioni, Villa Rosa non è una frazione di Martinsicuro ma parte di un’unica città “ . Posto l’accento anche sulla creazione di una cooperativa di lavoro per la manutenzione del territorio :” è scandaloso come sia ridotto il lungomare di Villa Rosa, invaso da erbacce e non curato nel verde – ha aggiunto la candidata a Sindaco Emma Zarroli – un paese turistico non può essere sporco o non curato”. Tra i punti affrontati anche la creazione di una grande Rete Internet comunale, che per mezzo di un APP, colleghi gli uffici comunali, con le attività, gli esercizi, gli operatori turistici, le associazioni e i comitati di quartiere.

 

Argomenti di discussione anche l’Inclusione Sociale, gli eventi culturali e i Piani Ambientali, l’idea di una piscina comunale, proposte di unire la contrada Casone con il centro di Villa Rosa, per mezzo di marciapiedi, l’eliminazione delle barriere architettoniche in via Roma, non ultimo, la riqualificazione dei capannoni industriali per creare l’area fiere, mercatini e convegni, al fine di destagionalizzare il turismo.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'