Nomina Asp 2 Teramo, Basilico e Marcone: “Pagina squallida della storia politica atriana”

Atri. I consiglieri comunali di Atri, Paolo Basilico e Giammarco Marcone, intervengono sulla recente nomina a Direttore Generale dell’Asp 2 Teramo di Atri, di Gabriele Astolfi.

“Domenico Ricciconti ha scritto una pagina della sua vita a caratteri d’oro e questa pagina è un monito per tutti coloro che hanno il compito morale di custodire con alto senso di responsabilità il patrimonio sacro delle orfanelle. Era il 1953 quando Luigi Illuminati, per il decennale della morte, ricordava il grande benefattore. Ieri, di contro, una delle pagine più squallide della storia politica atriana. Se il contesto nel quale si è consumato questo abuso fosse un qualsivoglia altro ente pubblico, la vicenda meriterebbe solo di essere osservata a distanza, in silenzio. Tanto eloquenti i fatti da non suggerire parola alcuna”.

“Ma, sul patrimonio, morale e materiale, di Domenico Ricciconti, no! Perché, prima ancora dell’ASP, c’è un’eredità di valori e azioni di uno dei figli più illustri della città di Atri. Nella certezza che il Presidente dell’Asp n.2 agirà ogni azione per il ripristino della legalità, seguiremo con attenzione gli sviluppi della vicenda, non senza continuare a provare un senso di sconforto profondo per il degrado in cui continuiamo a precipitare”