-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Manca una donna nel Cda dell’AMP Torre di Cerrano: Silvi non torna indietro

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 12 Novembre 2020 @ 15:39

Silvi. Decisa presa di posizione del sindaco Andrea Scordella in merito alla polemica che sta imperversando sui social sulla mancata nomina di una donna nel nuovo CDA dell’Area Marina Protetta del Cerrano, come prescrive la normativa nazionale.

“Per quanto riguarda la mia amministrazione – ha detto il sindaco Scordella – tengo a sottolineare che la scelta da noi effettuata della persona che ci rappresenterà al CDA dell’AMP è avvenuta, nel pieno rispetto delle regole, con delibera della giunta n. 215 del 29 ottobre, pubblicata all’Albo pretorio e comunicata alla presidenza dell’AMP e a tutti gli altri enti consorziati il 3 novembre scorso, cioè una settimana prima della riunione dell’Assemblea degli enti consorziati. Dunque – ha sottolineato Andrea Scordella – ci siamo mossi in larghissimo anticipo rispetto agli altri enti, Comune di Pineto, Amministrazione provinciale di Teramo e Regione Abruzzo che hanno avuto tutto il tempo per garantire una presenza femminile nel nuovo CDA. Questi, infatti, hanno fatto conoscere i nomi dei membri da loro designati, risultati tutti maschi, solo ieri in occasione della presa d’atto dei nuovi eletti da parte dell’Assemblea degli enti consorziati”.

“E’ evidente – ha fatto notare Scordella – che se c’era chi avrebbe dovuto tenere conto della necessità di inserire una donna nel futuro CDA erano Comune di Pineto, Provincia e Regione che, oltretutto, hanno la prerogativa di nominare ben 4 membri su 5. Per quanto riguarda la nomina di nostra competenza – ha precisato il sindaco di Silvi – è bene tenere presente che è avvenuta a seguito di regolare bando e di attento esame dei curricula dei candidati che hanno dato la propria disponibilità. L’architetto Varani rappresenta, indubbiamente, una scelta di prim’ordine sotto tutti i punti di vista, trattandosi di una persona tecnicamente e professionalmente ben accreditata che viene dall’esperienza di funzionario della Regione Abruzzo in un settore che si occupa soprattutto di ambiente, che gode della stima di tutti, come è stato ampiamente attestato persino sui social dagli stessi rappresentanti politici dell’opposizione. A questo punto – ha auspicato il sindaco Scordella – se ci saranno ricorsi e si ravviserà una illegittimità nella composizione del nuovo CDA per la mancanza della quota di genere, la sostituzione con una donna di uno dei membri attualmente nominati non potrà interessare Silvi proprio per la correttezza e la trasparenza che abbiamo dimostrato”.

Tommaso Di Febo, Coordinatore Regionale Articolo Uno Abruzzo

“Il centrodestra di Silvi è come il due di picche sulle nomine “AMP Torre del Cerrano”! L’amministrazione silvarola nonostante più volte ha vantato l’appartenenza allo stesso colore politico della provincia e della regione, con le nomine per il cda dell’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano”, ha mostrato che non gode di nessun peso. Sia la provincia che la regione hanno nominato rappresentanti del centrodestra di Pineto, tra l’altro senza tenere conto della rappresentanza di genere. Le uniche note positive vengono dal lavoro politico portato avanti dal Sindaco di Pineto che ha nominato Fabiano Aretusi e Giuseppe Gentile. E proprio su Giuseppe Gentile ha raccolto un’indicazione avanzata in primis dai consiglieri comunali di Silvi e Pineto del M5S, ed ha aperto un confronto anche alle altre forze,come la nostra, che in questi anni hanno sostenuto diverse iniziative importanti per lo sviluppo dell’area marina protetta. Giuseppe Gentile avrà la duplice missione di rappresentare punti di vista sia di Silvi che di Pineto, ma essendo preparato e competente riuscirà nel suo incarico. Approfitto per un ringraziamento per il confronto costruttivo che abbiamo avuto in questi anni per lo sviluppo sostenibile dell’ “AMP Torre del Cerrano” sia con il Sindaco Robert Verrocchio e l’assessore Marta Illuminati che con Leone Cantarini e il cda uscente e in modo particolare con Marina De Ascentiis.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate