6.5 C
Abruzzo
domenica, Maggio 22, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoGiulianova, 'Costantini nelle istituzioni non può fare lo spaccone che offende'

Giulianova, ‘Costantini nelle istituzioni non può fare lo spaccone che offende’

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 15 Aprile 2022 @ 17:27

Giulianova. “La Giunta Costantini definisce false le affermazioni fatte nel comunicato che abbiamo diffuso dopo l’ultimo consiglio comunale. Noi confermiamo tutto. Quanto abbiamo argomentato su ognuno dei 4 punti evidenziati è tutto vero. I cittadini possono verificarlo nel video pubblicato sulla nostra pagina facebook contenente tutto il dibattito consiliare”.

E’ la replica del Cittadino Governante alle accuse mosse dalla Giunta Costantini: “un consiglio, quello di lunedì scorso, dove il sindaco Costantini che è anche assessore di urbanistica quando è stato il momento di illustrare la variante al piano di recupero dell’area ex Sadamsi è comportato (volatilizzato) come si può vedere nel video che alleghiamo e nel dibattito è intervenuto solo per offenderci.

Un consiglio dove ci sono stati momenti in cui la seduta si è potuta svolgere perché responsabilmente eravamo noi dell’opposizione a garantire il numero legale. Un consiglio in cui la maggioranza di Costantini ha scricchiolato non poco, nella votazione sulla variante per l’ex Sadam infatti: una consigliera (Guidobaldi, ndr) ha votato contro, un consigliere (Garzarella, ndr) si è astenuto e un’altra era assente. Se fosse stata presente tutta l’opposizione la variante per l’ex Sadam non sarebbe passata!

In ogni caso ora la parola noi la passeremo ai cittadini in una assemblea pubblica in cui parleremo nel dettaglio di ciò che si perde in via Trieste e di ciò che va democraticamente riconquistato.

E inoltreremo agli enti sovracomunali di controllo tutta la documentazione necessaria a dimostrare che non sono stati tutelati adeguatamente dall’amministrazione e dalla maggioranza gli interessi del Comune e i beni pubblici”, conclude Il Cittadino Governante.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'