- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Giugno 25, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoElezioni Tortoreto, Carusi: "dopo i veti personali ora è il momento di...

Elezioni Tortoreto, Carusi: “dopo i veti personali ora è il momento di cambiare” VIDEO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 24 Maggio 2022 @ 14:51

Tortoreto. Dai veti personali e poi partitici, che hanno impedito di far nascere un centrodestra unito.

 

Ad una lista composta in cinque giorni e da un messaggio molto chiaro: la città è ad un punto di svolta ed è pronta per cambiare.
I toni non sono mai esasperati, ma molto netti, quelli che accompagnano la campagna elettorale di Cambia Tortoreto, la lista civica a trazione leghista, che candida a sindaco Nico Carusi, consigliere comunale uscente e vice-segretario provinciale del Carroccio.

 

E l’avvio vero e proprio della campagna elettorale, che poi proseguirà venerdì sera con un incontro pubblico, quello di una delle alternative alla lista del sindaco uscente, quello sancito in mattinata nel corso di una conferenza stampa. Nico Carusi, il segretario cittadino della Lega Franco Cartone (capolista di Cambia Tortoreto) e il parlamentare Antonio Zennaro hanno ripercorso tutti i passaggi legati al mancato accordo con il raggruppamento di Piccioni. Da una lista composta in pochissimi giorni, ma focalizzando l’attenzione su alcuni degli aspetti di natura programmatica.

Carusi ha avuto grande pazienza“, ha sottolineato Antonio Zennaro, ” e dopo i vari veti abbiamo dato vita ad una lista che rappresenta tutti i cittadini che vogliono cambiare questa cittadina. Come Lega abbiamo iniziato un percorso di un centrodestra unito un anno fa, che ci vedeva tutti assieme. Nell’ultimi mese, però, al momento di fare le liste il comitato elettorale, che non rappresenta nessun partito o eletto, ha posto dei veti sulla persone e poi sul partito. Lo stesso Carusi ha fatto un passo indietro,, ma questo non è bastato. A quel punto non potevamo non essere della partita, dopo che ci hanno fatto perdere del tempo. Il veto su Carusi è stato immotivato.
Non siamo certo i favoriti, ma questa lista è competitiva e avremo delle sorprese”.

 

La posizione di Carusi. Il candidato sindaco di Cambia Tortoreto ha toccato alcuni dei temi del programma elettorale: dal tema scuole, impianti sportivi e della tutela e salvaguardia del territorio dalle insidie della cementificazione. Ma senza tralascia la questione politica. “Basta aggressione del territorio e basta della politica che favorisce una cerchia ristretta”, ha sottolineato. “Noi diciamo no a questa logica e siamo stanchi di assistere a promesse, con il polo scolastico, che ancora è nel libro dei sogni. La gente è stanca e invito i tortoretani ad andare a votare per cambiare le cose. Poi c’è chi usa la politica per avere incarichi, invece noi conosciamo il territorio e le sue problematiche e vogliamo dare un futuro ai nostri figli nell’interesse collettivo e non di pochi eletti”.
Nel suo intervento Carusi ha in qualche modo lanciato un amo a Domenico Di Matteo e Riccardo Straccialini, gli animatori di Nuova Tortoreto, “per la loro coerenza mostrata durante tutta la fase che ha preceduto la composizione delle liste”.

 

LISTA CAMBIA TORTORETO. Candidato sindaco Nico Carusi. Candidati consiglieri: Franco Cartone, Anna Alcini, Sabrina Bellocchio, Stefano Bussolari, Claudio Cappelletti, Federica Carusi, Luca Cipolletti, Federica D’Antonio, Patrizia Di Gaetano, Roberto Di Lorenzo, Rosa Friello, Manuel Marcotuli, Monica Marsili, Alessandro Palumbo, Costantino Rapagnà, Patrizia Salvati.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'